• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
4 minuti
Letto finora

Gli Hillstream loaches: Tutto Quello Che...

Mar, 12/16/2008 - 21:44
Posted in:
0 comments

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere sugli Hillstream loaches... i messaggi più interessanti di it.hobby.acquari

Le Sewellia lineolata amano la corrente - Foto © Michael Wagner

Ho raccolto qui come al solito le domande e le risposte più interessanti e più frequenti in cui mi sono imbattuta frequentando il Newsgroup it.hobby.acquari, riguardanti li 'Hillstream loaches', Balitoridae, Gastromyzontidae e Nemacheilidae (non che abbia trovato molto, in verità). Come sempre, per quanto mi riguarda le esperienze vissute in prima persona sono quelle che insegnano più di mille pagine di teoria e di schede precompilate; per cui qui troverete i messaggi "di vita vissuta", da cui ho tolto saluti e convenevoli vari per lasciare solo le cose essenziali, evidenziando le frasi a mio parere più importanti.

Ringrazio innanzitutto tutti i partecipanti ai gruppi di discussione, vecchi e nuovi, sia chi dà le risposte, sia chi fa le domande, ringrazio coloro che citerò riportando il loro messaggio... non vorrei comunque che qualcuno pensasse ad uno "sfruttamento" dei newsgroup a fini personali, il mio intento è solo quello di dare una mano a chi cerca informazioni su internet; se qualcuno si sentisse disturbato da quanto scritto, o per essere stato citato, non esiti a scrivermi.

Lavori in corso!!!!

Rossella
Mi hanno proposto di "adottare" un gastromyzon.
Che pesce è? E' difficile da mantenere? Ha bisogno di acqua
particolare?
Quanto può vivere di media? Da dove proviene in natura? E' aggressivo?
Deve vivere in gruppo? Cosa mangia?
Grazie in anticipo a chi saprà darmi notizie in merito.
EC
E' la versione asiatica di un ancistrus ed ha le pinne sviluppate a ventosa per aderire meglio ai sassi. E' tipico di torrenti montani e si nutre prevalentemente della copertura biologica presente sui ciottoli.
> Ha bisogno di acqua particolare?
Valori medi, corrente molto forte e tanto ossigeno. Ovviamente acqua non caldissima.
> Quanto può vivere di media?
Non saprei, ma di solito in quella zona del mondo i pesci campano molto.
> Da dove proviene in natura?
Cina, Thailandia, Borneo, Sumatra....
> E' aggressivo?
E' molto territoriale con i suoi simili e li aggredisce non appena entrano nel suo raggio d'azione.
> Deve vivere in gruppo?
Se ha una vasca grande si.
> Cosa mangia?
Alghe e tutto quello che ci trova dentro. Da evitare chironomus e tubifex perche' rischi di perderlo in pochi giorni.
Prometeo
Ah.... quindi potrebbe essere per il surgelato che do una volta a settimana che i due Gastromyzon che avevo sono spariti nel giro di 2 mesi? :-(
EC
Potrebbe essere. Non dipende tanto da una volta alla settimana o una volta al mese ma da quanto riescono a mangiarne in una volta. Se si ingozzano troppo possono morire. Oppure potrebbe essere un problema di ossigeno legato a temperature alte. Anche se molto territoriali al massimo si tirano qualche capocciata ma non penso possano arrivare ad uccidersi.
Luca Miselli
Gastromyzon: Ne ho acquistati 5 il mese scorso e godono di ottima salute (dopo lungo peregrinare per trovare informazioni)
- Sono molto tranquilli litigano solo con i Cory per le pastiglie, ma in modo assolutamente incruento
- è un ciprinide di branco, apprezza l'acqua corrente e non sopporta carenze di ossigeno
- si nutre di alghe e varie ma almeno nel mio acquario non si avvicina all'efficenza di Plecostomus, Ancistrus o Caridine
- Ne esistono varie famiglie in commercio (gastromyzon, pseusdogartomyzon e beautifortia) e tutte hanno caratteristiche simili
- Qui a bologna le ho acquistate a 6 euro l'uno (salasso)
- quando si spaventano o arrabbiano diventano chiarissime (forse perché il mio fondo è molto chiaro) sono davvero adorabili
- Come alimentazione adorano le pastiglie da fondo, se non le trovano setaggiano il fondo (meglio se di granulatura molto fine o meglio disabbia)
- Riproduzione ??? se ci riesci fammelo sapere
- altre info le trovi qui
www.petresources.net/fish/cyprinid/pse_mye.html
www.aquariumfish.net/.../loach_butterfly.htm
www.petresources.net/fish/cyprinid/bea_kwe.html
Valle Cataldo
E si le alghe devono avere un sapore peggiore delle pastiglie :-)
Per quanto riguarda la riproduzione mi sa che ci vogliono acque correnti e una temperatura più bassa del normale".
Valle Cataldo
www.petresources.net/fish/article/river.html
Guardate che allestimento da "fiume", molto interessante, una vasca per botia e gastromyzon:-) si dovrebbe approfondire e verificare le piante adatte ad allestire (e mantenere) una vasca si fatta.
Specie nel sito
Beaufortia kweichowensis - Foto © Martin Thoene (Loaches OnLine)
Hillstream loach, Pesce ventosa
Aspettativa di vita: 6 - 8 anni
Dimensioni massime: 8.0 cm TL

In molti paesi è la specie più comune di Gastromyzontidae nei negozi, ma si trova anche spesso in spedizioni miste contenenti membri di altri generi.

Gastromyzon ctenocephalus, notare le grandi macchie dorsali © Charles König (Seriouslyfish.com)
Hillstream loach, Pesce ventosa
Aspettativa di vita: 4 - 6 anni
Dimensioni massime: 4.5 cm SL

E' la specie di Gastromyzon che si trova più facilmente in commercio, anche se spesso confusa con altre specie di Gastromyzon e di Beaufortia.

Una coppia di Gastromyzon ocellatus, maschio in alto © Charles König (Seriouslyfish.com)
Hillstream loach, Pesce ventosa
Aspettativa di vita: 4 - 6 anni
Dimensioni massime: 4.5 cm SL

E' tra i membri del genere Gastromyzon che si trovano più comunemente in commercio, e che spesso si trovano in spedizioni miste che possono contenere altre specie di Gastromyzon o pesci correlati, come Beaufortia kweichowensis.

Gastromyzon stellatus -Foto © Mark Duffil
Hillstream loach, Pesce ventosa
Aspettativa di vita: 4 - 6 anni
Dimensioni massime: 5,2 cm SL

E' uno dei membri del genere Gastromyzon che si trova più comunemente in commercio, e che spesso si trova in spedizioni miste che possono contenere altre specie di Gastromyzon o pesci correlati, come Beaufortia kweichowensis.

Pseudogastromyzon myersi - Foto © Choy Heng Wah
Sucker-belly loach
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Dimensioni massime: 6.0 cm TL
E' il membro del genere più comune da trovare in commercio, ma in passato è stato spesso erroneamente identificato come il congenere Pseudogastromyzon cheni, in quanto le due specie sono indistinguibili in termini di disegno della livrea.
Sewellia lineolata - Foto © Martin Thoene (Loaches OnLine)
Tiger Hillstream Loach, Pesce ventosa
Aspettativa di vita: 6 - 8 anni
Dimensioni massime: 6 cm SL

E' una tra le specie di hillstream loach più belle e più facili da riprodurre in acquario, se ne vengono rispettate le esigenze. Si è diffusa nel commercio acquariofilo solo a partire dalla metà degli anni 2000 e rapidamente si è affermata come uno dei gastromizontidi più popolari in acquariofilia.

Yaoshania pachychilus (ex Protomyzon pachychilus) - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)
Panda Loach
Aspettativa di vita: 6 - 8 anni
Dimensioni massime: 5.8 cm SL
Questi pesci, dalle esigenze particolari e non adatti ai comuni acquari domestici, sono splendidi nella loro livrea giovanile bianca e nera, ma molto meno attraenti quando diventano adulti e perdono la bella colorazione.

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)