Cryptocoryne wendtii

Una delle tante specie di Cryptocoryne diffuse in acquariofilia, ha una crescita lenta ed un imponente apparato radicale, che contribuisce ad ossigenare e ripulire il substrato di fondo. Come tutte le crypto soffre però molto i cambiamenti dei valori chimico-fisici dell'acqua dell'acquario, in particolare quando viene piantata in un acquario nuovo.

Cryptocoryne wendtii var. "brown"

Cryptocoryne wendtii var. "brown"

Cryptocoryne wendtii var. "green" © Tropica.com

Cryptocoryne wendtii var. "green" © Tropica.com

Cryptocoryne wendtii var. "green" © Tropica.com

Cryptocoryne wendtii var. "green" © Tropica.com

Cryptocoryne wendtii in acquario - Foto © Tropica.com

Cryptocoryne wendtii in acquario - Foto © Tropica.com

Cryptocoryne wendtii in acquario - Foto © Tropica.com

Cryptocoryne wendtii in acquario - Foto © Tropica.com

Informazioni

Cryptocoryne wendtii var. "brown" e var. "green"

La Cryptocoryne wendtii è una pianta, della famiglia delle Aracee, diffusa in Asia e più precisamente nello Sri Lanka. E' una delle Crypto di più facile coltivazione in acquario, adattandosi sia ad acque alcaline e dure, che ad acque tenere ed acide. E' anche facilmente coltivabile emersa, a condizione che il substrato sia ricco di nutrienti e sia presente un'elevata umidità atmosferica. Si propaga rapidamente per stoloni, e forma dei fitti cespugli.

La mia varietà "brown", con le foglie verde scuro-marroncine sopra e di un rosso tra il marrone ed il porpora sotto, cresce molto bene in una zona leggermente ombreggiata, forma degli stoloni che sotto la sabbia si propagano e sbucano a volte poco distante a volte lontanissimo dalla pianta madre.
Cresce altrettanto bene sia nell'acquario grande, con pH di 6,5, sia in quello piccolo, con pH 7,5.
Nell'acquario piccolo ci sono tutte e due le varietà, verde e marrone.

Come tutte le cryptocoryne però reagisce molto male a qualsiasi cambiamento dei valori dell'acqua, essendo qualche anno che è nell'acquario non arriva mai a sparire del tutto, ma quando cambia qualcosa regredisce molto, per riprendere a formare un bel cespuglio folto una volta che si è ambientata.

Video di Tropica.com che fa vedere come maneggiare la pianta, come toglierla dal vasetto e piantumare la vasca:

  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
  • Pesci da non comprare

Riferimenti e Link

Il genere Cryptocoryne
lungo ed esauriente articolo di Pier Mastro sul forum di Acquariodolce.it che prende in esame le specie più diffuse del genere Cryptocoryne, con molte notizie utili ed indicazioni per la coltivazione in acquario
Cryptocoryne in acquario - Le specie più comuni
articolo molto dettagliato di Rox su Acquariofiliafacile.it dove si prendono in considerazione le specie di crypto più diffuse in acquariofilia, con informazioni e consigli per la coltivazione in acquario
Cryptocoryne wendtii
scheda su Tropica.com, con informazioni ed esempi di layout per l'acquario da cui trarre ispirazione

FAQ - Domande e Risposte

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

You may also like

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)