piante facili

Specie nel sito

Elenco delle Specie presenti nel sito

  • Anubias barteri var. nana fiorita (Foto © Emiliano Spada)

    E' una delle piante d'acquario più resistenti e che si accontenta di poca luce, e questo la rende l'ideale per i "primi" acquari, senza contare la soddisfazione che dà quando fiorisce sott'acqua :)

  • Azolla caroliniana © Ingrid Taylar

    Piccola felce acquatica galleggiante facile e dalle ridotte esigenze, si moltiplica velocemente contribuendo ad ossigenare e depurare l'acqua, in condizioni ideali può essere molto invasiva. Pianta consigliata anche ai neofiti dell'acquario.

  • Bacopa caroliniana

    Una pianta decisamente robusta e di ottima crescita, se messa nelle giuste condizioni. Di facile reperibilità sul mercato, deve essere piantata singolarmente e coi fusti ben separati per evitare che gli steli si facciano ombra e possano perdere tutte le foglie basse. Può raggiungere lunghezze davvero notevoli. Adatta a tutti.

  • Bacopa monnieri - Foto © AquaticMag.com

    Pianta facile e con poche esigenze, si adatta a tutti gli acquari, dove cresce velocemente; è adatta anche agli acquari d'acqua salmastra.

  • Ceratophyllum demersum - Foto di Bernd Haynold (Wikipedia)

    La pianta rapida e galleggiante per eccellenza, che non dovrebbe mai mancare nella vasca di un acquariofilo, specie nel momento dell'avvio, perché è una forte consumatrice di nitrati e fosfati; non necessita neppure di tantissima luce.

  • Ceratopteris cornuta

    Bella pianta che può essere coltivata sia galleggiante che immersa, piantata nel substrato di fondo, e che se coltivata in superficie agisce come una vera e propria spugna per i nitrati. Sviluppa piante avventizie e ama la luce da media a intensa.

  • Ceratopteris thalictroides - Foto © Tropica.com

    Molto simile alla stetta parente Ceratopteris cornuta, dalla quale può essere distinta solo con molta difficoltà, ha esigenze simili e come lei può essere coltivata sia galleggiante che immersa, ed è una vera e propria spugna per i nitrati. Sviluppa piante avventizie e ama la luce da media a intensa.

  • Cryptocoryne crispatula var. balansae - Foto © Jeffrey Setiawan Sutanto

    Una delle tante specie di Cryptocoryne diffuse in acquariofilia, ha una crescita lenta ed un imponente apparato radicale. Come tutte le crypto soffre però molto i cambiamenti dei valori chimico-fisici dell'acqua dell'acquario, in particolare quando viene piantata in un acquario nuovo.

  • Cryptocoryne undulata - Foto © Tula Top (Aquaticplantcentral.com)

    E' una delle tante specie di Cryptocoryne diffuse in acquariofilia, ha una crescita lenta ed un imponente apparato radicale, che contribuisce ad ossigenare e ripulire il substrato di fondo. Come tutte le crypto soffre però molto i cambiamenti dei valori chimico-fisici dell'acqua dell'acquario, in particolare quando viene piantata in un acquario nuovo.

  • Cryptocoryne wendtii var. "brown"

    Una delle tante specie di Cryptocoryne diffuse in acquariofilia, ha una crescita lenta ed un imponente apparato radicale, che contribuisce ad ossigenare e ripulire il substrato di fondo. Come tutte le crypto soffre però molto i cambiamenti dei valori chimico-fisici dell'acqua dell'acquario, in particolare quando viene piantata in un acquario nuovo.

  • Didiplis diandra - Foto © Tropica.com

    Una pianta a stelo dal colore verde delicato, dalle foglie sottili e dalla crescita molto rapida. Anche se non è facile da trovare in commercio, è molto bella da vedere in gruppi folti e non richiede necessariamente una luce intensa.

  • Echinodorus amazonicus - Foto © AquaticMag.com

    Grazie alla sua estrema adattabilità ha colonizzato quasi tutta l'America latina, dal Messico al Mato Grosso, ed è una delle piante di più facile coltivazione in acquario.

  • 11 Commenti

    Piante Facili

    Molte persone, quando si parla di piante acquatiche e della loro utilità, pensano che la loro coltivazione in acquario sia più impegnativa addirittura dell'allevamento dei pesci. Nulla di più sbagliato. Coltivare qualche pianta facile, dalle limitate esigenze, non è affatto impegnativo, basta scegliere le piante giuste.
  • Due nuove Vallisneria e quattro vecchie! (Tropica)

    Presentazione e descrizione delle caratteristiche dei tipi di Vallisneria prodotti dalla ditta Tropica. Sono elencate differenze e similitudini, con foto esplicative, e si danno utili consigli per la coltivazione e la propagazione - traduzione in italiano di un articolo tratto da www.tropica.com
  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)