• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
6 minuti
Letto finora

Riproduzione delle Rane Nane Africane, le Hymenochirus - Da Girini a Ranocchiette

Mar, 10/Apr/2012 - 16:01
Posted in:
0 comments

La crescita dei girini, dopo la prima settimana di vita fino alla metamorfosi, con molti consigli per l'allevamento e l'alimentazione, e tante foto di questo spettacolo di madre natura.

Traduzione dell'articolo:
"African Dwarf Frog Breeding" di Todley, Dr. Barb & ~deb
che era pubblicato sul sito Flipper 'n Fins.

Girino di Hymenochirus che si sta trasformando in rana - Foto di Flipperandfins.com

Da girini a ranocchiette!

Se siete riusciti ad allevare i vostri girini oltre la prima settimana, allora state per vedere i cambiamenti che madre natura mette in atto durante la metamorfosi!

I loro corpi iniziano i cambiamenti che continueranno fino a quando diventeranno rane completamente adulte

I loro corpi iniziano i cambiamenti che continueranno fino a quando diventeranno rane completamente adulte. La loro forma diventa più arrotondata, gli occhi diventano molto grandi e si trovano sulla parte anteriore del corpo, a destra della bocca. La loro visione in questa fase è molto acuta, permettendo loro di trovare i cibi microscopici che infilano in bocca. La loro coda è circa due volte più lunga del corpo, e si muovono in giro frustandola avanti e indietro, e utilizzandola per sterzare.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_02.jpg

Al giro di boa dei 7 giorni di vita i girini assumono più una forma a scatola con macchie iridescenti intorno agli occhi e ampliando i loro angoli.

A questo punto del loro sviluppo, ho continuato ancora a trovare piccoli nell'acquario di partenza, per cui dateci sempre un'occhiata. Inoltre, una volta che li avete messi in un acquario separato, mentre fate i cambi d'acqua state molto attenti quando gettate l'acqua vecchia. Sono molto bravi a "fare il morto" come meccanismo di difesa in questa fase, e si potrebbe pensare che qualcuno è deceduto e toglierlo dalla vasca. Come ~deb mi avvertì una volta, "Non buttare via il bambino con l'acqua sporca!" Così tengo d'occhio quelli di cui non sono sicuro per circa un giorno intero prima di disfarmene. Uso un baster per tacchino per spostarli quando sono molto giovani e quindi un contenitore di plastica trasparente nuovo, che non abbia mai visto il sapone, per catturarli nella loro acqua dopo.

I girini mantengono la loro forma a scatola per le settimane seguenti e sono delle piccole macchine da cibo. Hanno bisogno di avere frequenti forniture di cibo, in quanto mangiare è tutto quello che faranno per il tempo successivo: mangiare e crescere. Ho scoperto che mangiare ogni 3 ore dalle 7 o 8 del mattino circa fino alle 9 di sera funziona bene per tenerli ben nutriti e per mantenere le condizioni dell'acqua in equilibrio. Li alimento solo quando il cibo precedente è stato consumato abbastanza bene e pulisco togliendo tutto ciò che è caduto verso il basso, perché sono fondamentalmente mangiatori della fascia medio-alta della vasca e in questa fase i resti di cibo non consumato semplicemente vanno a finire sul fondo. Tenete nudo, senza arredi nè substrato, il fondo dell'acquario dei girini, in modo che potete vedere il cibo caduto e aspirarlo regolarmente.

hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_03.jpg

La loro bocca forma un tubo di aspirazione sporgente che si muove avanti e indietro così velocemente che è quasi impossibile da vedere, a meno che non si guarda dall'alto e davvero da vicino. Sono riuscito a ottenere solo uno scatto di questo movimento, tratutte le mie centinaia di foto.

Nel 2000, S.M. Deban, professore assistente di ricerca presso l'Università di Utah, e W.M. Olson della Dalhousie University di Halifax hanno filmato il processo di alimentazione di questi girini e fatto girare la notizia scientifica in tutto il mondo. Potete vedere le immagini e i diagrammi, nonché il filmato al rallentatore di un girino mentre mangia.

hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_04.jpg

Quando i girini si nutrono di naupli di artemia salina vivi, la loro piccola pancia diventa rotonda e arancione e le code sono l'ampliamento in senso verticale, aiutandoli nella loro capacità di muoversi rapidamente, mentre cacciano un boccone di cibo in movimento nell'acqua. E' affascinante osservarli nel loro essere in grado di seguire ogni mossa di un piccolo nauplio in movimento in acqua e poi improvvisamente aspirarlo e passare a quello successivo.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_05.jpg

Man mano che crescono sembrano guadagnare in dimensioni quasi ogni giorno. L'iridescenza si diffonde anche alle loro code e compariranno presto anche i punti in cui spunteranno le loro membra.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_06.jpg

I loro polmoni non sono ancora pienamente sviluppati, ma vedrete spesso che rilasciano una piccola bolla minuscola anche in questa fase.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_07.jpg

A circa due settimane di età, sono circa le dimensioni della punta di una matita di dimensioni normali.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_08.jpg

Intorno al traguardo delle quattro settimane, i cambiamenti nei girini iniziano a susseguirsi sempre più rapidamente, facendo guadagnare velocità alla metamorfosi. Le Hymenochirus respirano aria atmosferica dalla superficie dell'acqua. Dei piccoli "germogli" di gambe si formano sull'estremità posteriore del corpo, accanto alla base della coda.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_09.jpg

Piccole pinne iniziare a formarsi alle estremità delle gambe, mentre crescono.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_10.jpg

Un girino sarà lungo circa 3 mm in questa fase, ma ce ne sono alcuni che crescono più velocemente degli altri. Questo potrebbe essere il risultato del fatto che alcuni siano cacciatori migliori degli altri, così come della disponibilità, del tipo e della quantità degli alimenti con cui sono nutriti, e della qualità dell'acqua. Basta dire che Madre Natura è duramente al lavoro qui, ma anche voi! :)

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_11.jpg

Naturalmente, abbiamo anche l'inevitabile "foto pupù", perchè il loro organismo sta lavorando a pieno ritmo, stanno crescendo e devono digerire tutto quel cibo. Questa non è una gamba! :)

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_12.jpg

Le gambe e le pinne continuano a svilupparsi, tra un paio di giorni, vedrete le piccole sporgenze, i piccoli germogli di gamba in via di sviluppo sui fianchi, appena dietro la zona della testa.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_13_0.jpg

Tra la quarta e la quinta settimana di età, è possibile vedere i cambiamenti quasi ogni giorno, si sviluppano i muscoli e le pinne e cominciano ad assomigliare di più a una rana. Si può anche vedere il loro sistema circolatorio attraverso i loro arti semi-trasparenti.

A questo punto iniziano a cambiare anche le code. I bordi cominciano ad avere un aspetto frastagliato con il quale cominciano a scomparire. La coda continuerà ad essere assorbita dall'organismo per le prossime due settimane.

 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_14.jpg

A questo punto, vanno tutti alla superficie dell'acqua a prendere bolle d'aria ma fanno anche immersioni verso il fondo sfidando la morte. Cercano cibo ovunque, anche sul fondo, quindi è essenziale mantenerlo pulito e l'acqua in buone condizioni. Cambiavo circa da 1/4 a 1/3 d'acqua a giorni alterni. Una volta alla settimana catturavo tutti i girini con un baster quando erano piccoli e con una tazza in plastica trasparente quando erano un po' più grandi. Li mettevo in una ciotola con acqua fresca, trattata e alla stessa temperatura, così potevo fare un cambio completo del 100% e pulivo tutto l'acquario. Se si usa un filtroa spugna, bisogna lo stesso tenere il fondo pulito con regolari cambi d'acqua parziali, la percentuale d'acqua cambiata varia a seconda del tipo di alimentazione.

A seconda delle dimensioni della vasca, potrebbe essere necessario iniziare a spostarli in altri contenitori o acquari pù grandi, per avere più acqua per girino. Consiglio di usare una vasca coni almeno 2l di acqua per ranocchietta per evitare l'effetto affollamento, in cui si ritene che i girini emettono una sostanza chimica in acqua, che arresta la crescita o uccide gli altri girini. Continuate a tenere d'occhio la temperatura e la chimica dell'acqua da vicino in tutti i contenitori o le vasche in cui li allevate

hanno iniziato la muta a 5 settimane

Sorprendentemente, hanno iniziato la muta

a 5 settimane!

Ero preoccupato per quello che pensavo essere una strana peluria cresciuta su di loro, che si è rivelata invece essere l'inizio della loro prima muta. Poche ore dopo, ho trovato il contorno perfetto delle piccole zampe del girino e della coda posato sul fondo. I girini non sembrano mangiare i resti delle mute, e non tutti fanno la prima muta a 5 settimane. A volte la prima volta non è facile e viene via solo a brandelli.

 

 

A 5 settimane, assumono la forma delle ranocchiette, con le loro zampe, pinne e organi ben formati. Le code rapidamente scompaiono nel giro di pochi giorni tra la quinta e la sesta settimana, vengono riassorbite nel corpo.

hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_16.jpg
 
hymenochirus_tadfrog_flipperandfins_17.jpg

Tra la settima e l'ottava settimana, diventano ufficialmente ranocchiette! Le loro code se ne sono andate, lasciando solo una piccola protuberanza nell'area anale. Sono ancora un quarto, ma adesso sono ranocchiette completamente formate. Sarete già in grado di riconoscere alcune caratteristiche dei disegni della livrea in via di sviluppo con macchie, spot individuali e i lineamenti del muso. Sono pronte anche a mangiare più varietà di cibi, come dafnie congelate, e possono anche prendere pezzi piccoli di chironomus. Quando si cambia o si aggiungono nuovi tipi di cibo alla loro dieta, prevedete di fare il giorno dopo un grande cambio d'acqua. In diversi momenti del loro sviluppo ho provato ad esempio a fornire loro dafnie congelate, solo per scoprire che non ne erano interessati e e che tutto il cibo finiva sul fondo, il che porta alla necessità di fare delle pulizie straordinarie. Scoprire che non mangiano il nuovo cibo offerto dopo aver fatto un cambio d'acqua, significa doverne fare subito un altro per mantenere l'acqua pulita.

Il lavoro più duro è finito! Adesso è il momento di dar loro da mangiare, tenere l'acqua in buone condizioni e il loro acquario pulito. E' appena iniziata la parte divertente, guardarli crescere e trasformarsi in rane!

Testi e foto © Todley, Dr. Barb & ~deb (Flippers 'n' Fins)

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti al Genere

Hymenochirus boettgeri Gold-Albino - Foto © Frank Schäfer
Zaire Dwarf Clawed Frog
Aspettativa di vita: 8 - 15 anni
Dimensioni massime: 3,5 cm

Come le Hymenochirus curtipes, anche le Hymenochirus boettgeri sono piccole ranocchiette dal colore bruno scuro, dall'aspetto esile, molto carine e simpaticissime nelle loro movenze da mimo, originarie dell'Africa centro occidentale, riprodotte in cattività da innumerevoli generazioni.

Temperatura in natura: 27 - 31°C.
Valori pH in natura: 4.8 - 6.2
Hymenochirus curtipes
Western Dwarf Clawed Frog
Aspettativa di vita: 8 - 15 anni
Dimensioni massime: 3,5 cm

Come le Hymenochirus boettgeri, anche le Hymenochirus curtipes sono piccole ranocchiette dal colore bruno scuro, dall'aspetto esile, molto carine e simpaticissime nelle loro movenze da mimo, originarie dell'Africa centro occidentale, riprodotte in cattività da innumerevoli generazioni.

Temperatura in natura: 23 - 25°C.
Valori pH in natura: 7.0 - 7.5

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.