• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
8 minuti
Letto finora

Avventura a Sarawak

Gio, 15/Mar/2007 - 00:00
Posted in:
0 comments

Benny ed i suoi amici raccontano un viaggio da Singapore attraverso Sarawak, in Borneo, e descrivono gli ambienti naturali osservati durante il viaggio, con tantissime meravigliose foto degli habitat di Betta, Rasbora, Barbus, Cobitidi, Cryptocoryne e tante altre specie di pesci e piante.

Traduzione dell''articolo
"Sarawak Adventure" di Benny Ng
su Aquarticles.com che potete leggere al link seguente nella versione originale in inglese.

Biotopo di Carinotetraodon salivator a Pang Stungkor, Sarawak, Malesia - Foto di Benny Ng (AquaticQuotient.com)

Sono stato a Sarawak ed ho pensato di condividere il viaggio con voi...

Kuching era il nostro punto d'entrata. Il tempo è stato bellissimo per la maggior parte del viaggio, ma era costellato di tanto in tanto da acquazzoni occasionali.

Veduta aerea di Kuching, Sarawak - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Veduta aerea di Kuching, Sarawak

Avventura a Sarawak - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Nella nostra prima fermata dovevamo catturare Betta brownorum, così siamo entrati nelle zone di foresta intorno a Kuching. Siccome le piste non erano segnalate, a volte dovevamo fare attenzione a non perdere l’orientamento. Per la maggior parte del tempo la zona di raccolta sembrava esattamente come quella tutt’intorno a noi, senza nessuna traccia definita.

Biotopo di Betta brownorum - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta brownorum

Biotopo di Betta brownorum - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta brownorum

Uno dei piccoli torrenti che abbiamo perlustrato - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Uno dei piccoli torrenti che abbiamo perlustrato

Questo è un primo piano di una zona tipica dove si trovano i betta. Il viaggio è iniziato bene perché appena incominciato abbiamo trovato subito una coppia di betta.

Dopo, siamo andati cercare piante acquatiche, vale a dire specie di Cryptocoryne...

Esplorando ulteriormente, MrTree (nick di Zhou Hang) ha trovato qualcosa! Ma non potremmo vedere cosa, da dove eravamo. La morale di questa storia è che chi non è disposto a bagnarsi non troverà nulla.

La ricompensa per i vestiti bagnati... Cryptocoryne longicauda! Ce n’era davvero tantissima. Ne abbiamo raccolto alcuni cespugli come esemplari e siamo andati oltre.

Camminare così ci ha resi davvero affamati per cui siamo andati al mercato locale a cercare da mangiare. Non ho potuto fare a meno di scattare qualche foto al negozio di pesci:

Mercato ittico locale - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com
Mercato ittico locale - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com
Mercato ittico locale - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com
Mercato ittico locale - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Molti dei pesci visti nei fiumi terminano la loro vita come alimento per i locali, come channa, rasbore o anabantidi.

Di tutti i pesci, soltanto i channa erano ancora vivi, una testimonianza di quanto può essere resistente questa specie. Il resto era imballato con del ghiaccio per mantenerlo fresco.

Torrente d'acqua dolce - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Torrente d'acqua dolce

Torrente d'acqua dolce - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Torrente d'acqua dolce

Quesopra sono le foto di uno dei posti dove ci siamo fermati, sperando di vedere dei Betta taeniata. Invece, abbiamo trovato molti Barbus, rasbore e halfbeaks.

Torrente d'acqua dolce - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Da sopra il loro colore non è evidente, per proteggerli dai predatori dall’alto

Non riuscivamo a trovare quello che volevamo, mentre l'acqua cominciava a diventare meno profonda, per cui siamo passati dall'altra parte. Inoltre, le zanzare stavano davvero attaccandoci. Come si può vedere dalle foto, c’era una curva a forma di “S”, dove si formava un angolo con corrente più lenta. Inoltre, c’era uno strato di foglie secche nell'acqua, che dava abbondanza di nascondigli per i pesci, e un baldacchino di rami che si sporgeva sopra l'acqua, in cui il betta sarebbe stato comodo.

Biotopo di Betta taeniata - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta taeniata

Biotopo di Betta taeniata - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta taeniata

Eravamo abbastanza sicuri di trovarne qualcuno in quel posto, e non siamo stati delusi!

Finalmente! L'oggetto del nostro desiderio! - Betta taeniata!  Ne abbiamo trovato alcuni - se ricordo bene, un totale di 8 esemplari. Dopo averne selezionato qualcuno per le foto, abbiamo rimesso gli altri nuovamente dentro al fiume.

Oltre al Betta taeniata, abbiamo trovato anche qualche altra specie...

E qui un'altra immagine di Betta taeniata - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

E qui un'altra immagine di Betta taeniata

Biotopo di Betta taeniata - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta taeniata

Un raro scatto della squadra di

Un raro scatto della squadra di "spedizione"

Siamo tornati di nuovo al fiume dopo avere fatto qualche foto, ma ha cominciato piovere. Così siamo tornati indietro.

Una delle nostre fermate seguenti era una caverna libera dell'acqua che poteva essere raggiunta soltanto seguendo un fiume a monte.

Abbondanza di pesci come di consueto, compresi cobitidi, crossocheilus ecc. fra barbus e rasbore.

L'interno della caverna - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

L'interno della caverna

I pesci nuotano tutto il tempo dentro alla caverna. Secondo la nostra guida, avrebbero dovuto esserci alcuni pesci ciechi della caverna anche all'interno in profondità. Mentre si stava avvicinando l’oscurità, abbiamo deciso di rimandare questa esplorazione ad un altro viaggio.

L'esterno della caverna - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

L'esterno della caverna

Il paesaggio fuori della caverna a mio parere era splendido. E c’era pieno di belle rocce adatte ad arredare gli acquari, interamente arrotondate per l’erosione dell'acqua. C’erano anche il vero legno di Manila. Ma il loro peso era tale da farcele apprezzare solo sul posto.

Il secondo giorno...

La squadra di spedizione a Sarawak - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Un'altra immagine della squadra, con il nostro ospite Mike, prima di un altro giorno meraviglioso a Sarawak

Il tempo era assolato, come se riflettesse il nostro entusiasmo. La guida era molto piacevole, con gli amichevoli abitanti dei villaggi che passavano accanto a noi mentre ritornavano dalla chiesa. (Yup! Era una domenica assolata). I bambini erano inoltre curiosi di sapere che cosa stavamo facendo nel fiume.

Biotopo di Cryptocoryne keei - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Cryptocoryne keei

Cryptocoryne keei - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Cryptocoryne keei

Cryptocoryne keei - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Cryptocoryne keei

Qui c’è uno dei punti di raccolta, al lato di un ponticello dove ci siamo fermati. Abbiamo trovato della Cryptocoryne keei. Questa zona è realmente una specie di "piscina" improvvisata, dove c’era una piattaforma e assi di legno appena sopra la linea di galleggiamento. Possiamo immaginare i bambini che nuotano e si divertono. Come di consueto, c’erano pesci e gamberi d'acqua dolce. Ma la nostra scoperta di quella specie di Cryptocoryne ha oscurato ogni altra cosa.

Rasbora. sp. - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Rasbora. sp.

Mentre  riprendevamo il viaggio, studiavamo la possibilità di esplorare i fiumi d’acqua nera per i gourami liquirizia (Parosphromenus deissneri) e altri betta. Tuttavia, il fiume che abbiamo incontrato dopo era ancora d'acqua chiara.

Torrente d'acqua dolce - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Torrente d'acqua dolce

Qui, siamo riusciti a trovare i pesci palla d'acqua dolce! (Carinotetraodon salivator). Purtroppo, non ho foto.

Gamberetto d'acqua dolce - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com
Granchio d'acqua dolce - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Inoltre abbiamo raccolto alcuni gamberi e granchi d'acqua dolce.

Biotopo di barbus, cobitidi e rasbore - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di barbus, cobitidi e rasbore

Per chi fosse interessato al vero biotopo di barbus e rasbora, è qui!  Non c’è molto da guardare: nessuna pianta, corrente abbastanza veloce ed acqua ben ossigenata. Così se desiderate creare un acquario biotopo, non penso sia troppo difficile. I pesci sono cerchiati di rosso.

Betta pugnax, l'unica specie che mi sono portato a casa da Sarawak. E' un saltatore abbastanza bravo, e devo tenere la vasca con il coperchio perché non salti via dalla vasca.

Oltre ai pesci catturati, abbiamo fatto un giro al Parco Nazionale di Gunung Gading, sperando di vedere la Rafflesia, il più grande fiore del mondo.

Parco Nazionale di Gunung Gading - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Parco Nazionale di Gunung Gading

In verità, c’erano tantissimi pesci anche là. Le seconde due immagini sono primi piani della prima zona, che mostra il biotopo di alcuni barbus. Potete vedere anche un granchio d'acqua dolce se osservate con attenzione.

Era effettivamente il nostro giorno fortunato! Mike, il nostro ospite, non era riuscito in passato a vederli, ma noi sì!...

Rafflesia, il fiore più grande del mondo - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Rafflesia, il fiore più grande del mondo

Rafflesia, il fiore più grande del mondo - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Rafflesia, il fiore più grande del mondo

Eccolo qui! - Rafflesia, il più grande fiore del mondo. Tra la pioggia che veniva giù e la passerella di legno sdrucciolevole, lo abbiamo trovato giusto sul lato. Poteva facilmente passare inosservato, se non avessimo guardato per non scivolare. Potete vedere che il fiore è davvero più grande di un pallone da calcio.

Avventura a Sarawak - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

In genere, il tempo cambia rapidamente e nel pomeriggio solitamente piove. Qui, abbiamo parcheggiato la nostra automobile a lato della strada mentre esploravamo i vicini dintorni. Siamo ritornati spesso pieni di fango e bagnati come pulcini. Malgrado questo, il nostro grazioso ospite non ha insistito perché viaggiassimo sul bagagliaio della sua automobile!

Le strade del posto erano in genere a due corsie e non illuminate di notte. Questo ha limitato la nostra attività soltanto alle ore diurne, il che era anche giusto, o saremmo morti dallo sfinimento.

Biotopo di Betta anabantoides - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta anabatoides

Biotopo di Betta anabantoides - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta anabatoides

Lundu è un altro posto in cui abbiamo trovato molti pesci, compresi i Betta anabantoides. Come si può vedere dalle foto, stava piovendo mentre li abbiamo raccolti. Quindi bagnarsi con la pioggia è un must se state progettando un viaggio simile.

Avventura a Sarawak - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Per coloro che scattano le foto: questo è il modo in cui proteggo le mie attrezzature dall'acqua - semplice ed efficace.

Questo è il resto dei pesci che abbiamo raccolto a Lundu...

Gourami cioccolato - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Gourami cioccolato
(Sphaerichthys osphromenoides)

Trichogaster trichopterus - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Gourami 'tre spot' (Trichogaster trichopterus)

Systomus hexazona - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Puntius hexazona (ex Systomus hexazona)

Channa bankanensis - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Primo piano di Channa bankanensis

Gamberetti d'acqua dolce raccolti - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Gamberetti d'acqua dolce raccolti

Gamberetti d'acqua dolce raccolti - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Gamberetti d'acqua dolce raccolti

Ancora un'immagine del mio betta preferito. Scattata veramente da vicino... nella mia stanza d'hotel.

Terzo giorno

Il terzo giorno, abbiamo deciso di viaggiare verso Batang Ai e di attraversare i confini del Kalimantan. Non era facile per un viaggio di un giorno, ma il nostro ospite Mike era riuscito a portarci là.

In viaggio, abbiamo trovato tantissime cryptocoryne! Cryptocoryne ferruginea.

Sai Amano - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Sai Amano

Questo è Sai Amano. Sembra che qui i coccodrilli siano abbastanza comuni.

Avevamo deciso di fermarci da Sugarbun (una catena di fast-food di Sarawak) per pranzo, ma per partire prima era meglio non fermarsi.

In viaggio, abbiamo visto molte zone di drenaggio locali con piante... qui ce n’è una.

Nymphaea sp. in un drenaggio locale - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Nymphaea sp. in un drenaggio locale

Zone di drenaggio locali con piante - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

L'attrezzatura

Quando infine siamo arrivati sul posto, abbiamo scoperto che alcuni dei fiumi sulla mappa erano semplicemente troppo grandi per esplorarli. Come potete vedere, l'acqua ha una corrente abbastanza rapida. I pesci pescati lì non sopravvivono a lungo fuori dal fiume.

Ma non siamo stati delusi del tutto... infatti abbiamo trovato un fiume d'acqua nera!!

Torrente d'acqua nera - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Torrente d'acqua nera

Rasbora non identificata - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Specie di Rasbora non identificata

E in questo fiume, abbiamo trovato un nuovo pesce! O piuttosto, un pesce che non siamo riusciti ad identificare! Siamo stati abbastanza eccitati dal trovare questa rasbora, di cui troverete in seguito una foto migliore.

Piante acquatiche non identificate - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Piante acquatiche non identificate

Inoltre abbiamo visto molte piante acquatiche, ma non sono esperto nella loro identificazione, così se qualcuno sapesse che specie sono, per favore me lo faccia sapere (ngminchai@gmail.com)

Siccome le strade erano molto brutte, il nostro tempo per l’esplorazione è stato notevolmente ridotto. Ma, visti i pesci che avevamo in mano, eravamo abbastanza soddisfatti della giornata.

Così siamo andati a vedere dell'altro!

Batang Lupar - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Batang Lupar

Batang Lupar - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Batang Lupar

Dopo Batang Lupar abbiamo deciso di visitare il famoso Batang Ai Dam. Detto per inciso, lì c’è un hotel della catena Hilton Hotel. Così coloro abituati al lusso urbano non devono aver paura.

Batang Ai Dam - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Batang Ai Dam

Batang Ai Dam - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Batang Ai Dam

Batang Ai Dam - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Batang Ai Dam

Batang Ai Dam - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Batang Ai Dam

Batang Ai Dam - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Batang Ai Dam

Il famoso

Il famoso "Fish Hunter"

E questo è lo stesso Batang Ai. Credo che Batang significhi proprio fiume. Guardate quanta Blyxa, ed il famoso “Fish Hunter” in azione!

Rasbora non identificata che abbiamo catturato a Lubuk Antu - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Rasbora non identificata che abbiamo catturato a Lubuk Antu

Rasbora sp. - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Rasbora sp.

Ultimo giorno

Il nostro ultimo giorno, abbiamo deciso di fare una veloce toccata e fuga, sperando di trovare Betta ibanorum.

Così siamo arrivati ad un altro torrente d'acqua nera a Matang! Abbiamo catturato alcuni serpentelli spinosi e un Betta ibanorum molto piccolo, ma li abbiamo ributtati nel torrente, perché non della misura giusta.

Biotopo di Betta ibanorum - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta ibanorum

Biotopo di Betta ibanorum - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Biotopo di Betta ibanorum

Torrente d'acqua nera a Matang - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Torrente d'acqua nera a Matang

Torrente d'acqua nera a Matang - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Torrente d'acqua nera a Matang

Morso di sanguisuga - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Morso di sanguisuga

Non siamo stati così fortunati nel primo posto e non abbiano trovato niente, tranne i morsi delle sanguisughe. Ok, ammetto che non è una bella foto. Ma per quelli che vogliono fare questi viaggi, i morsi degli insetti fanno parte del pacchetto e non c’è modo di farne a meno. Quindi la prossima volta, quando pagate 10$ un Betta pugnax, pensate a quello che deve passare la gente che li va a catturare.

Questa è un'immagine dell'uomo che ha permesso tutto ciò! Grazie Mike! - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Questo è l'uomo che ha permesso tutto ciò! Grazie Mike!

Mentre ci allontanavamo in aereo ed avevamo una vista aerea di Sarawak, potevamo vedere alcuni dei posti che avevamo visitato. Guardando a sinistra, abbiamo visto il Kalimantan!

Non sarà lungo!!! (il sig. Tree di p.s. era là subito dopo questo viaggio ma quello è un rapporto separato).

Veduta aerea del Kalimantan - Foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Veduta aerea del Kalimantan

Conclusione del diario di viaggio. Spero che vi sia piaciuto.

© Testo e foto di Benny Ng - www.aquaticquotient.com

Riferimenti
Riferimenti & Link

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.