• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

L'Acquario Salmastro nel 2006

Mer, 27/Dic/2006 - 20:34
Posted in:
0 comments

Acquario d'acqua salmastra - Giugno 2006

28 luglio 2006

L'acquario direi che si possa dire stabilizzato, oltre ai Tetraodon biocellatus ho aggiunto 10 Brachygobius xanthozonus e le piante che hanno resistito crescono bene, anche se mi devo riabituare alla loro crescita senza co2, ero abituata a potare drasticamete ogni settimana, ora una volta al mese e nemmeno tanto drastica... in generale inoltre le foglie sono più piccole e di un colore meno intenso, ma visto che oltre a non esserci la co2 c'è pure l'acqua salmastra, non mi posso lamentare. Mi ha stupito l'Hemianthus micranthemoides, che sta crescendo bello verde, anche se con foglioline più piccole, ma la cosa più notevole è che i fustisono sì più corti, ma tendono anche a radicare orizzontalmente a terra, a formare un pratino...

Oltre a qualche foto, ecco popolazione e piante attuali:

 

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.