• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
2 minuti
Letto finora

I gamberetti Neocaridina (V.Ivanov)

Dom, 17/Mar/2013 - 20:49
Posted in:
0 comments

Seconda parte dell'articolo dedicato ai gamberetti, qui si parla delle Neocaridina heteropoda

Traduzione dell'articolo:
"Des Crevettes Caridina" di Véronique Ivanov
sul sito Ivanov.ch, che potete leggere al link seguente nella versione originale in francese.

Neocaridina heteropoda - Foto © Véronique Ivanov (Ivanov.ch)

Le Neocaridina sono facili da riprodurre in acqua dolce.

Un gruppo di Neoccaridina heteropoda che si contendono mezza pastiglia da fondo - Foto di Veronique Ivanov

Un gruppo di Neoccaridina heteropoda che si contendono mezza pastiglia da fondo - Foto di Veronique Ivanov

Ho comprato all'inizio del 2003 dei gamberetti venduti sotto il nome di Neo-Caridina sp. che dopo alcune ricerca potrebbero essere Caridina denticulata, misurano 3-4 cm, sono un po' meno trasparenti e presentano una striscia più scura sul dorso delle Caridina multidentata.

Si riproducono facilmente in acqua dolce al 100%, senza che sia necessario aggiungere sale.

Delle piccole Neocaridina heteropoda da 3 mm in mezzo alle più grandi - Foto di Veronique Ivanov

Delle piccole Neocaridina heteropoda da 3 mm in mezzo alle più grandi - Foto di Veronique Ivanov

Un acquario piantumato molto semplicemente, con muschio di Giava e Riccia in quantità per servire da nascondiglio e riserva di nutrimento per le larve.

Ora ho molti giovani gamberetti lunghi da 1 a 2 cm che nascono e crescono regolarmente senza che io faccia qualcosa di speciale.
L'acquario è molto piantumato con Ceratophyllum e piena di muschio di Giava, ed è popolata da un numero limitato di piccoli guppy.

Foto di una muta di Neocaridina heteropoda, mangiata da una lumaca e da un altro gamberetto - Foto di Veronique Ivanov

Foto di una muta di Neocaridina heteropoda, mangiata da una lumaca e da un altro gamberetto - Foto di Veronique Ivanov

Foto di una muta di Neocaridina heteropoda, mangiata da una lumaca - Foto di Veronique Ivanov

Foto di una muta di Neocaridina heteropoda, mangiata da una lumaca - Foto di Veronique Ivanov

Per approfondire l'argomento vi propongo questi siti da visitare...

© Véronique Ivanov - www.ivanov.ch

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti al Genere

Caridina multidentata (ex Caridina japonica) in acquario
Sawtooth caridina
Aspettativa di vita:
Dimensioni massime:

Più conosciuta con il vecchio nome di Caridina japonica, è stata una tra le prime caridine apparse in gran numero in commercio.

Neocaridina heteropoda che pascolano nel muschio di giava - gennaio 2005
Red cherry shrimp
Aspettativa di vita:
Dimensioni massime: fino a 2,5 cm la femmina, 2 il maschio

Piccole e belle caridine rosse, rimangono più piccole delle Caririna multidentata, ma hanno un comportamento molto simile.

Temperatura in natura: 21 - 27°C

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.