• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Uca burgersi

I granchi violinisti sono semi-terrestri, vanno cioè allevati in un acquaterrario e non in acquario dove annegherebbero, e in acqua salmastra. In acqua dolce possono sopravvivere per qualche tempo ma sono destinati a morire molto prima della loro normale aspettativa di vita.

Fiddler crab, Uca burgersi - Foto © Chris Lukhaup (Crusta10.de)

nome comune
Fiddler crab, Granchio Violinista
dimensioni massime in natura
lunghezza del carapace: 2 cm
aspettativa di vita
3 anni

Sono granchi semi-terrestri, vanno cioè allevati in un acquaterrario e non in acquario dove annegherebbero, e in acqua salmastra. In acqua dolce possono sopravvivere per qualche tempo ma sono destinati a morire molto prima della loro normale aspettativa di vita.
Comunicano tra di loro grazie a delle sequenze di onde e di gesti. I maschi presentano una delle due chele molto più grande dell'altra, questa chela più grande viene usata nei combattimenti rituali durante il corteggiamento e per segnalare le intenzioni tra conspecifici. Il movimento della chela più piccola dalla terra alla bocca mentre si alimentano è la causa del loro nome comune, infatti sembra che il granchio con la chela piccola suoni la più grande come un violino.
La chela più piccola raccoglie i sedimenti da terra e li porta alla bocca, dove ne vengono "setacciati" i contenuti (rendendo i granchi detritivori). Dopo che viene recuperato quanto vi è di commestibile (alghe, batteri, funghi o altri detriti in decomposizione), il sedimento non commestibile viene abbandonato nella forma di una pallina. La presenza di queste palline di sedimento vicino all'ingresso di una tana è una buona indicazione della sua occupazione. Alcuni studiosi ritengono che le abitudini alimentari dei granchi violinisti svolgano un ruolo fondamentale nella conservazione degli ambienti umidi, in quanto passando al setaccio la sabbia contribuiscono ad arieggiare il substrato e prevenire condizioni anaerobiche.

distribuzione

Oceano Atlantico: lungo le coste di Florida, Messico, Brasile.

habitat

Ambiente: Clima tropicale, acqua salmastra
Vive nelle zone delle mangrovie, nelle paludi e lagoni salmastri.

temperatura in natura
20 - 28°C.
allevamento

Dimensioni minime dell'acquaterrario: 60 cm di lunghezza
Devono esserci molti nascondigli e ripari dove i granchi possano trovare rifugio specialmente nel momento delicato della muta, quando posso essere preda dell'aggressività dei compagni di vasca (specialmente tra maschi)
L'acquatarreario deve essere ben chiuso perchè come tutti i granchi tendono alla fuga.

alimentazione

Onnivoro, in acquario mangia ogni tipo di frutta e verdura (comprese le piante d'acquario), lumache, gamberetti, mitili e cozze a pezzetti e mangime per pesci in stick

temperatura consigliata
24°C d'inverno e 26-27°C in estate
riproduzione

Durante corteggiamento, i maschi agitano la loro chela più grande in alto per aria e poi a toccare per terra, nel tentativo di attirare le femmine. Si possono verificare anche combattimenti tra maschi, allo scopo forse di impressionare le femmine; se un individuo perde la chela più grande, la più piccola inizierà a crescere e la chela persa si rigenererà in una nuova (piccola) chela.
La femmina porta le uova in una massa nell'addome. Rimane nella sua tana nel corso di un periodo di due settimane di gestazione, dopo di che si avventura fuori per rilasciare le uova quando c'è la bassa marea. Le larve rimangono planctoniche per circa due settimane.

SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.