• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Anablepidae

Informazioni e notizie sulla tassonomia e sulle specie appartenenti alla famiglia degli Anablepidi

La famiglia degli Anablepidae, dell'ordine dei Cyprinodontiformes, comprende i generi Anableps (che comprende tre specie di "quattrocchi", A. anableps, A. dowei A. microlepis), Jenynsia (11 specie) e Oxyzygonectes (1 specie, O. dovii), compongono la famiglia degli Anablepidae.
Tale situazione però appare suscettibile di revisione sistematica, a causa di disaccordi tra gli studiosi sulle caratteristiche dei tre generi.

La Tassonomia

Elenco dei Generi compresi nella Famiglia

Anablepidae

Anableps - Foto di Ryanphotographic.com
-

Informazioni e notizie sulla tassonomia e sulle specie appartenenti al genere Anableps

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti alla Famiglia

Anableps anableps - Foto di Quartl (Wikipedia)
Largescale foureyes, Pesce quattrocchi
Aspettativa di vita: 6-8 anni
Dimensioni massime: 30 cm TL

Tra le specie più particolari e di difficile allevamento nell'acquario salmastro, ci sono questi pesci straordinari, detti anche pesci "quattrocchi" per la particolarissima conformazione dei loro occhi, praticamente "sdoppiati" per poter avere una visione perfetta allo stesso momento sia sopra che sotto la superficie dell'acqua. Sono adatti solo a vasche molto grandi, pensate per soddisfare le loro esigenze.

Temperatura in natura: 24 - 28°C
SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Anableps anableps - parte 1 - Spiegazione sugli occhi

L'articolo definitivo per gli allevatori dei meravigliosi quattr'occhi, gli Anableps. con splendide foto che mettono in evidenza le caratteristiche fondamentali degli Anableps. Diviso in quattro parti, descrive con dovizia di particolari le caratteristiche di questa specie, dalla straordinaria struttura degli occhi, all'accoppiamento e riproduzione, all'allevamento e all'alimentazione, con preziosi consigli su questa specie molto poco diffusa, derivati dalla maestra per eccellenza: l'esperienza personale e lo studio delle specie che si allevano - Parte 1 - Spiegazione sugli occhi - traduzione in italiano di un articolo di Tom e Pat Bridges