• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
3 minuti
Letto finora

Pro e Contro dell'allevamento dei Clarias

Sab, 03/Nov/2012 - 09:00
Posted in:
1 comment

...piccolo compendio di quello che c'è da sapere prima di comprare questi pesci, per poterli allevare al meglio, o per non comprarli affatto :-)

Clarias batrachus adulto, è grande quanto un bambino :) - Foto tratta da Orchid and Friend

Pro:

  • Non ci sono pro: è un pesce che denota l'ignoranza acquariofila di chi lo compra, così piccolo e carino, a 3-4 cm di lunghezza, senza immaginare che anche i pesci crescono.

 

Stai pensando di comprare dei Clarias?
Vai alle pagine sul loro allevamento

Contro:

  • E' un pesce che cresce molto, e molto rapidamente: si compra piccolino a 3-4 cm e dopo 4-5 mesi ne misura già 20-25 cm... ma può arrivare tranquillamente ai 50 cm, per qualche chilo di peso; a volte viene confuso con altre specie di Clarias, alcune rimangono più piccole ma la maggior parte cresce anche di più: arrivano ad un metro di lunghezza per più di 50 kg di peso, per questo sono molto apprezzati in acquacoltura, come pesci destinati ad uso alimentare
  • Per stazza e carattere hanno bisogno di acquari enormi, dai 2 m di lunghezza in su, chiusi e con coperchi pesanti, perchè i pesci sono molto vigorosi.
  • E' un predatore onnivoro voracissimo, che mangia di tutto: tutti i pesci che gli entrano in bocca, ma anche gamberetti, lumache, rane, insetti, piante, in particolare galleggianti, ma anche piante esterne: evadono facilmente dalle vasche e possono resistere tantissimo tempo fuori dall'acqua, camminando grazie alle pinne pettorali. Non per niente sono famosi come "walking fish", pesci che camminano.
  • E' principalmente notturno: può sembrare timido perchè di giorno si vede poco, ma di notte si scatena: è aggressivo e violento, attacca costantemente i pesci anche più grandi di lui e li fa soccombere per sfinimento.
  • In molti paesi europei, come la Germania, e in molti stati americani, il commercio e l'allevamento dei Clarias anche a fini acquariofili è proibito, per cercare di scongiurare i danni che hanno provocato alla fauna autoctona in moltissime parti del mondo, dopo essere scappati dagli allevamenti in acquacoltura o essere stati abbandonati da acquariofili incoscienti disinformati
  • Specie che diventa grande: fino a 50 cm di lunghezza per 2 kg di peso
  • Specie predatrice piscivora/onnivora
  • Specie molto aggressiva
  • Specie riprodotta facilmente in cattività e allevata a scopi alimentari; in molte parti del mondo stanno causando seri danni quelli rilasciati in natura da acquariofili disinformati che con colpevole ignoranza li abbandonano dopo averli comprati senza informarsi prima sul loro carattere.

Esperienze dirette nell'allevamento di questa specie:

ciao, ho trovato questo post cercando qualcuno che voglia adottare il mio clarias.
l'ho preso circa 1 anno e mezzo fa, era un pesciolino timido e molto bello, ma aspetta qualche settimana e inizierà a sparire un pesce al giorno!
pensavo fosse un problema di valori dell'acqua. invece poi ho indagato ed è un killer nato. il problema principale è che da un pescetto di pochi centimentri ora è 25 cm di lunghezza senza contare altri 4 cm di baffi! ti consiglio di riportarlo indietro o di separarlo da qualsiasi pesce, anche più grosso! ha ucciso 2 pangassius di quasi 20 cm, li tormenta finchè non li fa fuori! soprattutto la notte!
cerca un pò su internet, può vivere fuori dall'acqua una settimana e cercherà di uscire dall'acquario se non è chiuso bene!
può dare piccole scosse elettriche per cacciare!
nel caso ti piaccia (io lo trovo molto affascinante soprattutto ora che è enorme) tienilo solo! in una vasca enorme!
se ne vuoi uno ti do anche il mio, ma non lasciarlo libero, morirebbe o ucciderebbe tutto quello che trova!
io non so più dove metterlo, l'ho separato dagli altri e ora è in un misero 40 litri!ma nessun negozio se lo riprende!
spero di esserti stata d'aiuto! buona serata!
(tratto da: Laghettiecarpekoi.forumfree.it)

Cosa ne pensate di questo pesciolotto? Un mio amico lo ha preso (senza informarsi) credendo rimanesse piccolo come lo aveva preso (era di 4 cm circa) adesso dopo 5 mesi e diventato di 23 cm a me piace un casino ma purtroppo informandomi e meglio che io lasci perdere (può diventare di almeno 60 cm!) l'acquario del mio amico e stato devastato piu volte da questa bestiola (gli ha fatto sparire molti pesci dall acquario anche se il mio amico li nutre bene i suoi pesci!) adesso lo tiene in una grossa boccia solo x lui e piu volte se le ritrovato fuori vasca(vive molto a lungo fuori dall acqua!) chi di voi ne ha in possesso qualcuno può postare delle foto?
(tratto da: Acquaportal.it)

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti alla Famiglia

Clarias batrachus,  walking catfish: lo stesso pesce  da giovane e da adulto
Walking Catfish, Pesce gatto che cammina
Aspettativa di vita: 20 - 25 anni
Dimensioni massime: 60 cm TL (ma secondo alcune fonti 100 cm); peso massimo pubblicato: 2 kg

Specie incredibilmente resistente ed adattabile, Clarias batrachus è conosciuto come il pesce gatto che cammina, perché grazie alla sua capacità di respirare aria atmosferica e alle pinne pettorali irrobustite è in grado di camminare sulla terraferma. Il temperamento predatorio ed aggressivo, unito alle notevoli dimensioni, non lo rendono assolutamente adatto ai normali acquari di comunità, anche se è regolarmente in commercio.

Temperatura in natura: 10 - 28°C
Riferimenti
Riferimenti & Link

Commenti

Io ho comprato questo pesce a 6 cm di lunghezza e in un anno è diventato 30 cm..... ha fatto fuori 5 ciclidi di grossa stazza compresi oscar e frontosa.... ora lo tengo in un 80 l

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.