• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Clariidae

Informazioni e notizie sulla tassonomia e sulle specie appartenenti alla famiglia Clariidae: distribuiti in Africa e Asia, sono pesci solitari e notturni; la dieta è onnivora o carnivora, si nutrono di altri pesci; possono respirare aria atmosferica.

Clarias batrachus in acquario nello zoo di Brno, Repubblica Ceca - Foto di Mistvan (Wikipedia)

La Famiglia dei Clariidae comprende 15 generi per un centinaio di specie d'acqua dolce, distribuite in Africa, Siria, e nell'Asia meridionale e occidentale (dalle Filippine a Giava), anche se grazie alla loro robustezza e alla capacità di prendere il sopravvento sulle specie autoctone si stanno diffondendo in moltissime parti del mondo, tanto che molti paesi anche europei ne hanno vietato il commercio, per scongiurarne l'introduzione in natura.

La Tassonomia

L'unico genere che ha una certa diffusione in acquariofilia è quello dei Clarias, anche se personalmente non capisco proprio il perchè, visto che sono pesci aggressivi, violenti, predatori piscivori e onnivori, e che la specie più diffusa, Clarias batrachus, arriva ai 50 cm di lunghezza per 2 kg di peso...

Elenco dei Generi compresi nella Famiglia

  • Specie che diventano molto grandi: da 50 cm a più di un metro, e vanno da 2 a 60 kg
  • Specie predatrici, onnivore, voracissime: mangiano pesci, anfibi, gamberetti, lumache, piante, insetti
  • Specie dal carattere violento e aggressivo
  • Specie in genere riprodotte in cattività, anche ai fini dell'acquacultura, ci sono tuttavia in commercio anche esemplari provenienti dalla cattura in natura. Chiedete al vostro negoziante se i pesci che state per comprare sono d'allevamento o di cattura (sempre che vogliate metterle davvero in vasca).

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti alla Famiglia

Clarias batrachus,  walking catfish: lo stesso pesce  da giovane e da adulto
Walking Catfish, Pesce gatto che cammina
Aspettativa di vita: 20 - 25 anni
Dimensioni massime: 60 cm TL (ma secondo alcune fonti 100 cm); peso massimo pubblicato: 2 kg

Specie incredibilmente resistente ed adattabile, Clarias batrachus è conosciuto come il pesce gatto che cammina, perché grazie alla sua capacità di respirare aria atmosferica e alle pinne pettorali irrobustite è in grado di camminare sulla terraferma. Il temperamento predatorio ed aggressivo, unito alle notevoli dimensioni, non lo rendono assolutamente adatto ai normali acquari di comunità, anche se è regolarmente in commercio.

Temperatura in natura: 10 - 28°C

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Riferimenti