• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
2 minuti
Letto finora

L'Allevamento dei Danio

Lun, 29/Dic/2008 - 16:55
Posted in:
0 comments

Consigli e suggerimenti generali per allevare i Danio nella maniera più adatta, rispettando le loro esigenze

Danio rerio - Foto di Jean Michel Labat (ARKive.org)

L'Acqua

In generale i Danio rerio tollerano un ampio range di valori dell'acqua, anche se preferiscono, specialmente per la riproduzione, acqua tenera e leggermente acida.
Sembra inoltre che non tollerino per lungo tempo temperature troppo altre, essendo trovati in natura a temperature dai 18 ai 24°C, per cui possono essere tenuti anche in acquari non riscaldati, a patto che si trovino in stanze normalmente riscaldate d'inverno; anzi l'escursione termica è uno stimolo all'inizio dell'attività riproduttiva. La temperatura d'allevamento dovrebbe essere tenuta sui 21-22°C.

Sono pesci generalmente robusti, ma per mantenersi in salute necessitano di cambi d'acqua frequenti, in modo da mantenere basso il livello dei nitrati e delle altre sostanze inquinanti.

La vasca

Una considerazione importante è che sono pesci di branco, che vivono in banchi, o gruppi che dir si voglia, per cui vanno allevati in gruppetti di non meno di 6-8 esemplari, perchè stiano bene, se non avete una vasca sufficientemente grande, allora non prendeteli, piuttosto che prenderne una sola coppia... coppia non vuol dire branco!
Inoltre non sono adatti a vasche troppo piccole, perchè amano nuotare e hanno bisogno di spazio (in lunghezza della vasca) per nuotare, in vasche troppo piccole "sclerano" e potrebbero iniziare a dar fastidio ai compagni o agli altri coinquilini. Molti consigliano proprio per questo motivo di non metterli in vasche che misurino meno di 80-90 cm di lunghezza.

L'Alimentazione

Anche l'alimentazione non presenta particolari problemi, i Danio rerio sono onnivori ed accettano prontamente e con particolare avidità ogni tipo di cibo, secco o vivo, che fornirete loro.
Per una dieta bilanciata l'optimum sarebbe alternare al cibo secco, sia in scaglie che in granuli, a cibo vivo o congelato; specialmente se si cerca di arrivare alla riproduzione è necessario fornire alimenti proteici, chironomus e artemie, sia vive che surgelate, per stimolare e favorire la produzione di uova da parte della femmina.

Coinquilini

Come compagni di vasca vanno bene in teoria tutti i pesci di indole tranquilla; come pesci "rassicuranti" per ciclidi ed altri pesci però tendono ad essere un po' troppo "agitati", anche se non sono per nulla aggressivi, per cui in genere sono da sconsigliare.

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti al Genere

Danio albolineatus catturato in natura, in Thailandia orientale - Foto © Nonn Panitvong (Siamensis.org)
Pearl danio
Aspettativa di vita: 5 - 10 anni
Dimensioni massime: 6.5 cm SL

Altro Danio abbastanza diffuso in commercio, il 'Pearl danio' ha una colorazione perlata iridescente che dà il meglio in acquari con la luce smorzata da molte piante e fondo scuro, mentre appare pallido e sbiadito se messo in vasche spoglie.

Temperatura in natura: 18 - 24°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Danio rerio - Foto © Beta Mahatvaraj
Zebra danio; in Italia anche 'juventini' :)
Aspettativa di vita: 5 - 10 anni
Dimensioni massime: 4 cm SL

E' uno dei pesci più popolari, e meritatamente perché è pacifico, gran nuotatore, resistente e poco costoso. Purtroppo essendo stato allevato e riprodotto in gran numero ai fini commerciali per molti anni, i continui incroci tra consanguinei hanno portato ad un peggioramento delle condizioni degli esemplari in vendita, che sviluppano spesso deformità e malattie.

Temperatura in natura: 18 - 24°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Riferimenti
Riferimenti & Link
FAQ - Domande e Risposte

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.