• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

Il Biotopo d'Origine dei Danio

Lun, 29/Dic/2008 - 16:52
Posted in:
0 comments

Descrizione, informazioni e immagini degli habitat in cui vivono in natura i Danio

Asia: stagno a Chakdaha, Bengala occidentale, India - Biotopo di Puntius, Colisa lalia, Badis badis, Pangio kuhlii, labirintidi, Botia lohachata, Danio rerio, Rasbora - Foto © Kaushik Bose

Il Danio rerio è un ciprinide originario dell'India orientale e del Bangladesh, ed ha come habitat i torrenti dalle acque chiare e dal movimento veloce presenti in queste regioni.

Carta geografica dell'India - Wikipedia

Carta geografica dell'India
Wikipedia

Carta geografica del Bangladesh - Wikipedia

Carta geografica del Bangladesh
Wikipedia

 
I fiumi dell'India - Wilipedia

I fiumi dell'India
Nichalp, Wikipedia

Asia meridionale - Wikipedia

Asia meridionale
Nataraja, Wikipedia

 

Vai alle foto dei biotopi naturali dei Danio

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti al Genere

Danio albolineatus catturato in natura, in Thailandia orientale - Foto © Nonn Panitvong (Siamensis.org)
Pearl danio
Aspettativa di vita: 5 - 10 anni
Dimensioni massime: 6.5 cm SL

Altro Danio abbastanza diffuso in commercio, il 'Pearl danio' ha una colorazione perlata iridescente che dà il meglio in acquari con la luce smorzata da molte piante e fondo scuro, mentre appare pallido e sbiadito se messo in vasche spoglie.

Temperatura in natura: 18 - 24°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Danio rerio - Foto © Beta Mahatvaraj
Zebra danio; in Italia anche 'juventini' :)
Aspettativa di vita: 5 - 10 anni
Dimensioni massime: 4 cm SL

E' uno dei pesci più popolari, e meritatamente perché è pacifico, gran nuotatore, resistente e poco costoso. Purtroppo essendo stato allevato e riprodotto in gran numero ai fini commerciali per molti anni, i continui incroci tra consanguinei hanno portato ad un peggioramento delle condizioni degli esemplari in vendita, che sviluppano spesso deformità e malattie.

Temperatura in natura: 18 - 24°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.