• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Melanotaenia

Melanotaenia sp. ambalanga - Foto © Michael Wagner

Elenco delle Specie comprese nel Genere

Melanotaenia

Melanotaenia affinis - photo © Norbert Gunwald
New Guinea rainbowfish -

Melanotaenia affinis è stata una delle prime specie di pesce arcobaleno ad essere importata per il commercio acquariofilo. Ci sono diverse varianti geografiche, tre delle quali diffuse in ambito acquariofilo. Sono pesci molto attivi che devono vivere in branco ed hanno bisogno di spazio perché nuotano instancabilmente.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 11.5 cm SL
Melanotaenia ajamaruensis (maschio) - photo © Laurent Pouyaud
Ajamaru lakes rainbowfish
Aspettativa di vita: 10 anni
Dimensioni massime in natura: 8.5 cm SL
Melanotaenia ammeri - photo © Gerald Allen
Ammer's Rainbowfish - Specie rara da trovare in commercio, e scoperta da poco anche in natura, perché ha un areale di distribuzione molto ristretto.
Dimensioni massime in natura: 8.2 cm SL
Melanotaenia angfa (male) Kurumoi Creek - photo © Gerald Allen
Yakati rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 12 cm SL
Temperatura in natura: 24 - 26°C
Valori pH in natura: 6.5 - 7.5
Arfak rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 8 cm SL
Temperatura in natura: 24 - 28°C
Valori pH in natura: 6.5 - 7.5
Melanotaenia australis - Foto © Gunther Schmida
Western rainbowfish -

E' tra i pesci arcobaleno più diffusi in Australia, e tra i più belli, anche se come tutti i pesci arcobaleno ha il difetto di mostrare la colorazione più bella solo dopo alcuni mesi di allevamento in acquario, perchè gli esemplari in vendita solo sempre giovanissimi e quindi poco colorati.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 11 cm SL
Temperatura in natura: 22 - 28°C
Valori pH in natura: 6.5 - 8.0
Melanotaenia batanta: Batanta Rainbowfish - Foto © Gerald Allen
Batanta rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 8.7 cm SL
Melanotaenia boesemani, maschi in parata - Foto © Gunther Schmida
Boeseman's rainbowfish -

Questa specie dalla colorazione unica è uno dei pesci arcobaleno più popolari in acquariofilia e si trova facilmente in commercio nella forma giovanile, anche se i migliori colori saranno mostrati in età adulta. Nonostante le dimensioni abbastanza ridotte, non è adatto ad acquari piccoli perché deve vivere in gruppo ed ha bisogno di nuotare e muoversi molto.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 11 cm SL i maschi, 8 cm SL le femmine
Temperatura in natura: 27 - 30°C
Valori pH in natura: 7.0 - 8.0
Blue rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 6.15 cm SL
Waigeo rainbowfish
Aspettativa di vita: 10 anni
Dimensioni massime in natura: 7.5 cm SL
Corona rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 10 cm SL
Melanotaenia duboulayi - Foto © Gunther Schmida
Duboulay's rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 11 cm SL
Melanotaenia eachamensis (Lake Eacham Form) - Foto © Gunther Schmida
Lake Eacham rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 6.5 cm SL
Exquisite rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 7.5 cm SL
Melanotaenia fluviatilis [Emu Creek, Condamine River] - photo © Gunther Schmida
-

Non è così comune in acquariofilia come alcuni dei suoi stretti parenti, ma è comunque una bella specie di pesce arcobaleno, che si può facilmente confondere con la specie molto simile Melanotaenia duboulayi.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 11 cm SL i maschi, 7 cm SL le femmine
Temperatura in natura: 22 - 25°C
Valori pH in natura: 7.0 - 8.0
Melanotaenia fredericki raccolta da Heiko Bleher nel 1992 - photo © Neil Armstrong
Sorong rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 9 cm SL
Temperatura in natura: 24 - 28°C
Goldie River rainbowfish
Dimensioni massime in natura: 11.5 cm SL
Temperatura in natura: 25 - 28°C
Valori pH in natura: 7.0 - 7.8
Melanotaenia gracilis [Drysdale River] - photo © Gunther Schmida
Slender rainbowfish -

Ha una forma unica tra i pesci arcobaleno, ed è abbastanza raro in acquariofilia, soprattutto perché proviene da una zona remota dell'Australia

Dimensioni massime in natura: 7.5 cm SL
Temperatura in natura: 22 - 28°C
Valori pH in natura: 7.0-8.0
Melanotaenia herbertaxelrodi - Foto © Hristo Hristov
Lake Tebera rainbowfish -

E' una delle specie di pesce arcobaleno più splendidamente colorate, quando diventa adulta, ed è a rischio di sovra-sfruttamento nelle zone d'origine, ma nonostante le ridotte dimensioni non è adatto ad acquari piccoli, perché deve vivere in gruppo, è molto attivo ed ha bisogno di nuotare molto.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 9 cm SL
Temperatura in natura: 20 - 26°C
Valori pH in natura: 7.5 - 7.8
Melanotaenia irianjaya - Foto © Michael Wagner
Irian Jaya rainbowfish -

Pesce arcobaleno australiano, non molto presente in commercio attualmente, che come tutti gli altri dà il meglio di sé solo da adulto dopo qualche mese di allevamento in acquario.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 8.5 cm SL
Temperatura in natura: 23 - 26°C
Valori pH in natura: 6.0 - 7.0

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti al Genere

Melanotaenia affinis - photo © Norbert Gunwald
New Guinea rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 11.5 cm SL

Melanotaenia affinis è stata una delle prime specie di pesce arcobaleno ad essere importata per il commercio acquariofilo. Ci sono diverse varianti geografiche, tre delle quali diffuse in ambito acquariofilo. Sono pesci molto attivi che devono vivere in branco ed hanno bisogno di spazio perché nuotano instancabilmente.

Melanotaenia australis - Foto © Gunther Schmida
Western rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 11 cm SL

E' tra i pesci arcobaleno più diffusi in Australia, e tra i più belli, anche se come tutti i pesci arcobaleno ha il difetto di mostrare la colorazione più bella solo dopo alcuni mesi di allevamento in acquario, perchè gli esemplari in vendita solo sempre giovanissimi e quindi poco colorati.

Temperatura in natura: 22 - 28°C
Valori pH in natura: 6.5 - 8.0
Melanotaenia boesemani, maschi in parata - Foto © Gunther Schmida
Boeseman's rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 11 cm SL i maschi, 8 cm SL le femmine

Questa specie dalla colorazione unica è uno dei pesci arcobaleno più popolari in acquariofilia e si trova facilmente in commercio nella forma giovanile, anche se i migliori colori saranno mostrati in età adulta. Nonostante le dimensioni abbastanza ridotte, non è adatto ad acquari piccoli perché deve vivere in gruppo ed ha bisogno di nuotare e muoversi molto.

Temperatura in natura: 27 - 30°C
Valori pH in natura: 7.0 - 8.0
Melanotaenia fluviatilis [Emu Creek, Condamine River] - photo © Gunther Schmida

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 11 cm SL i maschi, 7 cm SL le femmine

Non è così comune in acquariofilia come alcuni dei suoi stretti parenti, ma è comunque una bella specie di pesce arcobaleno, che si può facilmente confondere con la specie molto simile Melanotaenia duboulayi.

Temperatura in natura: 22 - 25°C
Valori pH in natura: 7.0 - 8.0
Melanotaenia herbertaxelrodi - Foto © Hristo Hristov
Lake Tebera rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 9 cm SL

E' una delle specie di pesce arcobaleno più splendidamente colorate, quando diventa adulta, ed è a rischio di sovra-sfruttamento nelle zone d'origine, ma nonostante le ridotte dimensioni non è adatto ad acquari piccoli, perché deve vivere in gruppo, è molto attivo ed ha bisogno di nuotare molto.

Temperatura in natura: 20 - 26°C
Valori pH in natura: 7.5 - 7.8
Melanotaenia irianjaya - Foto © Michael Wagner
Irian Jaya rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 8.5 cm SL

Pesce arcobaleno australiano, non molto presente in commercio attualmente, che come tutti gli altri dà il meglio di sé solo da adulto dopo qualche mese di allevamento in acquario.

Temperatura in natura: 23 - 26°C
Valori pH in natura: 6.0 - 7.0
Melanotaenia lacustris - Foto © Neil Armstrong
Lake Kutubu rainbowfish
Aspettativa di vita: 10 anni
Dimensioni massime: 10 cm SL

Pesci molto attivi che devono vivere in branco ed hanno bisogno di spazio perchè nuotano instancabilmente, sono purtroppo in pericolo nelle loro zone d'origine, per la pesca ai fini acquariofili ma anche per il degrado del loro ambiente per mano dell'uomo.

Melanotaenia maccullochi [Skull Creek, Jardine River Catchment] - photo © Gunther Schmida
Dwarf rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 7 cm SL

Una tra le più piccole specie di pesce arcobaleno, in passato era tra i più diffusi pesci d'acquario, non solo in Australia ma nel mondo, ora è stata soppiantata da altre specie, più popolari.

Melanotaenia praecox - Foto © Hristo Hristov
Dwarf rainbowfish, Pesce arcobaleno nano
Aspettativa di vita: 5 - 6 anni
Dimensioni massime: 6 cm SL

Questo piccolo pesce arcobaleno è ideale per un allestimento fortemente piantumato, dove mostrerà i suoi colori, che danno il meglio in condizioni di penombra. E' tranquillo e pacifico, ma nonostante le ridotte dimensioni non è adatto ad acquari piccoli, perché è molto attivo ed ha bisogno di nuotare molto.

Temperatura in natura: 22 - 28°C
Valori pH in natura: 6.8-7.5
Melanotaenia splendida inornata [Flat Rock Creek] - photo © Gunther Schmida
Checkered rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 15 cm

Sono pesci molto attivi, che devono vivere in branco ed hanno bisogno di spazio perché nuotano instancabilmente. Gli esemplari in commercio sono poco più che avannotti dalla scialba colorazione, ma con una certa pazienza e una buona dieta, sarete con il tempo ricompensati con dei pesci adulti davvero stupendi.

Temperatura in natura: 26 - 33°C a causa dei cambiamenti stagionali
Valori pH in natura: 6.5-8.0
Melanotaenia splendida rubrostriata - Foto © Gunther Schmida
Red-striped rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 12.5 cm SL

Splendida specie di pesce arcobaleno proveniente dalla Nuova Guinea, come gli altri dà il meglio della sola colorazione solo dopo parecchi mesi di allevamento in acquario.

Temperatura in natura: 24 - 28°C
Valori pH in natura: 5.6 - 7.4
Melanotaenia splendida [Bowen] - photo © Gunther Schmida
Eastern rainbow fish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 20 cm SL (dimensioni comuni: 15 cm SL)

Pesci molto attivi che devono vivere in branco ed hanno bisogno di spazio perché nuotano instancabilmente. Gli esemplari in commercio sono poco più che avannotti, con una colorazione ancora scialba, ma con una certa pazienza e una buona dieta, sarete con il tempo ricompensati con dei pesci adulti davvero stupendi.

Temperatura in natura: 20 - 25°C
Valori pH in natura: 7.0 - 8.0
Melanotaenia splendida tatei (Finke River) - photo © Gunther Schmida
Desert rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 10 cm TL

Altra bella sottospecie di Melanotaenia splendida, come per gli altri pesci arcobaleno gli esemplari adulti sono raramente in vendita, in genere nelle vasche dei negozianti si trovano solo giovani e giovanissimi, che devono ancora assumere la loro splendida colorazione di adulti maturi.

Temperatura in natura: 20 - 30°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Melanotaenia trifasciata - Foto © Michael Wagner
Banded rainbowfish
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 13 cm SL

Pesci molto attivi che devono vivere in branco ed hanno bisogno di nuotare molto, per cui non sono adatti a piccole vasche. Gli esemplari in commercio sono poco più che avannotti dalla scialba colorazione, ma con una certa pazienza e una buona dieta, sarete con il tempo ricompensati con dei pesci adulti davvero stupendi.

Temperatura in natura: 25 - 30°C
Valori pH in natura: 7.0 - 8.0
SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Melanotaenia lacustris, il pesce arcobaleno turchese (A. Ford) biggia Dom, 09/Feb/2014 - 20:33

Questo splendido pesce potrebbe essere presto in pericolo nei suoi luoghi d'origine, per cui è importantissimo allevare al meglio gli esemplari già presenti nei nostri acquari. Alan dà anche preziose indicazioni per la loro riproduzione con successo in acquario - traduzione in italiano di un articolo di Alan Ford

Melanotaenia praecox, Dwarf Neon Rainbow Fish (J. Shaw) biggia Sab, 08/Feb/2014 - 10:03

Racconto di un'esperienza riproduttiva delle Melanotaenia praecox, piccoli e splendenti pesci arcobaleno - traduzione in italiano di un articolo di Jason Shaw

Problemi con i Pesci Arcobaleno? Leggete qui... (D. Wilson) biggia Ven, 07/Feb/2014 - 20:50

Articolo che sottolinea come la dieta sia il fattore più importante per allevare pesci arcobaleno sani, senza ulcere e deformazioni. Scrivendo dall'Australia, la casa dei pesci arcobaleno, Dave sottolinea che infatti anche in natura i pesci arcobaleno consumano una grande percentuale di sostanze vegetali - traduzione in italiano di un articolo di Dave Wilson