• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Metynnis hypsauchen

(Müller & Troschel, 1844)

Simili e correlati ai Piranha, i dollari d'argento sono pesci che diventano grandi, devono vivere in branco, e hanno bisogno di nuotare molto: tutto ciò li rende adatti solo a vasche molto grandi, mentre purtroppo si trovano comunemente in vendita da giovanissimi, senza alcuna indicazione sulle loro cure.

Metynnis hypsauchen - Foto © Milan Kořínek (Biolib.cz)

nome comune
Silver dollar, Dollaro d’argento
dimensioni massime in natura
15 cm TL
aspettativa di vita
10 - 15 anni

La specie Metynnis hypsauchen è molto simile e in stretto rapporto con la specie Metynnis argenteus. Entrambe le specie vengono vendute nel commercio acquariofilo con il nome di "Silver Dollar", Dollari d'argento, e sono praticamente identiche in termini di aspetto, di esigenze e di cure. Le due specie possono essere distinte grazie al fatto che Metynnis hypsauchen ha una macchia nera che si trova leggermente al di sopra e dietro ogni occhio.

Si può trovare questa specie anche in una forma di colore a strisce, che viene a volte indicata come Metynnis hypsauchen fasciatus, ma non è una specie distinta. Oltre a queste due specie, occasionalmente si può trovare in vendita anche Metynnis lippincottianus, detto Metynnis maculato.

Nonostante le dimensioni che raggiungono da adulti e il loro bisogno di nuotare molto li rendano adatti solo a vasche molto grandi, purtroppo i dollari d'argento sono pesci comuni e popolari in acquariofilia, da giovani ovviamente, trovare esemplari adulti ancora in vita è molto raro. Si trovano in vendita da giovanissimi, senza alcuna indicazione sulle cure di cui necessitano, e spesso messi in acquari non adatti e in genere troppo piccoli, che non consentono loro non solo di arrivare alla loro completa aspettativa di vita, ma neppure spesso di diventare adulti. Sono correlati ai piranha e in effetti sono spesso scambiati per i loro cugini predatori.
Il genere Metynnis è strettamente correlato ai generi Myleus e Mylossoma, e le specie sono spesso erroneamente identificate o confuse l'una con l'altra.

distribuzione
Sud America: bacini del Rio delle Amazzoni e del Paraguay, fiumi a nord della catena del Guiana.
habitat
Ambiente: pelagico, acqua dolce. Clima tropicale.
temperatura in natura
24 - 28°C
valore pH in natura
6.0 - 7.0
valori acqua in natura
dH range: 2 - 10
allevamento

Dimensioni minime dell'acquario: 180 cm di lunghezza per un gruppo di almeno 5-6 adulti.
I dollari d'argento in natura popolano affluenti di fiumi fittamente piantumati. La difficoltà nel replicare questo ambiente in cattività è che la specie è un'avida mangia-piante! Bisognerebbe scegliere piante resistenti, che dovranno comunque essere sostituite regolarmente. In alternativa potrebbero essere usate delle piante artificiali, attualmente in commercio se ne trovano anche molto belle, in tessuto tipo seta. Siccome possono essere abbastanza nervosi, è meglio prevedere un'illuminazione fioca e zone riparate dove rifugiarsi.

Comportamento e compatibilità: devono essere allevati in gruppi di almeno 5-6 esemplari, più sono e meglio è, sono pesci da branco. Generalmente sono pesci pacifici, adatti ad un acquario di comunità ben ponderato. Possono essere allevati con altre specie pacifiche più grandi, i pesci molto più piccoli possono essere mangiati. I dollari argento occupano principalmente la parte mediana e superiore dell'acquario, quindi è una buona idea scegliere compagni di vasca che occupino il fondo dell'acquario. Possono essere una buona scelta grandi pesci gatto pacifici come i pleco e i doradidi.

alimentazione

Principalmente vegetariano: in natura si nutre di piante e detriti vegetali. Nella dieta di questi pesci in cattività va prevista una grande quantità di sostanze vegetali, compresi zucchine, cetrioli, piselli, spinaci e altre verdure verdi. Sono consigliati anche alimenti commerciali come wafer e fiocchi a base di alghe, spirulina e vegetali. I dollari d'argento accettare comunque la maggior parte dei mangimi secchi e apprezzeranno occasionali pranzetti a base di chironomus e artemia.

comportamento riproduttivo
Specie ovipara, che depone in acque aperte e non si cura di uova e avannotti.
dimorfismo sessuale
La pinna anale dei maschi è più allungata e colorata.
riproduzione

La riproduzione è moderatamente difficile. I dollari d'argento sono riproduttori di gruppo, quindi è necessario un grande acquario da riproduzione. I pesci vanno condizionati ben prima dell'introduzione in questa vasca. L'acqua dovrebbe essere tenera e acida e la temperatura dovrebbe essere alzata intorno ai 28°C. Fare un cambio d'acqua con acqua leggermente più calda può aiutare a innescare la deposizione.
Quando sono pronti a deporre le uova, i maschi assumono una colorazione scura, in particolare intorno alle pinne anale, caudale e dorsale. Si intensificherà anche il rossore intorno alle aree del torace. I maschi corteggeranno le femmine, inseguendole in giro per la vasca e 'vibrando' accanto a loro.
Quando la femmina è pronta a riprodursi, rilascerà in acqua le uova, che verranno prontamente fecondate dal maschio. Le uova scenderanno verso il fondo dell'acquario. I dollari d'argento non sono così propensi a mangiare le proprie uova come altri pesci, ma è meglio comunque rimuoverli quando la deposizione è completa, per aumentare il numero di avannotti.
Le uova si schiudono in circa tre giorni. Una volta che gli avannotti hanno assorbito il loro sacco vitellino, dovrebbero essere offerti inizialmente cibi molto piccoli, come infusori. Mano a mano che gli avannotti crescono, si può progredire con naupli di artemia appena schiusi e mangime in polvere. Ogni coppia in riproduzione può deporre ben 2.000 uova, per cui è probabile un alto tasso di mortalità.

temperatura per la riproduzione
28°C.
SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.