• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Pelvicachromis

Informazioni e notizie sulla tassonomia e sulle specie appartenenti al genere Pelvicachromis

Primo piano del musetto di un Pelvicachromis pulcher - novembre 2006 - Foto di Fabio Nicora

etimologia

Pelvicachromis: dal latino 'pelvica'=ventre, pancia + 'chromis'=colore, in riferimento al colore assunto dal ventre della femmina nel periodo riproduttivo

E' ancora in corso un dibattito su quale specie di Pelvicachromis sia da rimandare alla definizione "kribensis": tecnicamente kribensis è da ritenersi un sinonimo di Pelvicachromis taeniatus, mentre nella pratica gli importatori di pesci vendono come kribensis il Pelvicachromis pulcher.

La Tassonomia

Elenco delle Specie comprese nel Genere

Pelvicachromis

Pelvicachromis humilis 'Liberia Red' femmina - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)
-

Specie rara da trovare in commercio, Pelvicachromis humilis è anche la più grande specie conosciuta nel genere, ed è leggermente più difficoltosa delle altre da far riprodurre.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 12.5 cm TL
Temperatura in natura: 24 - 26°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Coppia di Pelvicachromis pulcher
Kribensis, Rainbow krib -

E' una delle specie di ciclide più comune e popolare in acquariofilia, per robustezza ed adattabilità, la stragrande maggioranza di quelli in vendita oggi sono allevati in cattività ed hanno in genere un carattere meno aggressivo (in genere, ci sono sempre le eccezioni)...

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 10 cm SL i maschi, 7.5 cm le femmine
Temperatura in natura: 24 - 25°C
Valori pH in natura: 5.0 - 8.0
Pelvicachromis roloffi - Foto © Tobias Musschoot (FishBase)
Dimensioni massime in natura: 8 cm TL
Temperatura in natura: 24 - 26°C
Valori pH in natura: 5.9 - 7.0
Pelvicachromis rubrolabiatus - Foto © Frank Teigler (FishBase)
Dimensioni massime in natura: 6.5 cm SL
Pelvicachromis signatus - Foto di Bjarne Saetrang (aquadigital.net)
Dimensioni massime in natura: 7.9 cm SL
Coppia di Pelvicachromis silviae - Foto © Ekona (Apistogramma.com)
Dimensioni massime in natura: 4.8 cm SL
Femmina di Pelvicachromis subocellatus in livrea riproduttiva - Foto © Hippocampus-bildarchiv.com
Ocellated Kribensis -

E' una delle specie di Pelvicachromis meno diffuse in acquariofiliadella quale esistono diverse forme di colore. La femmina in livrea riproduttiva non è confondibile con nessun'altra femmina delle specie di Pelvicachromis.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 8 cm SL il maschio, 6 cm la femmina
Temperatura in natura: 22 - 26°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Pelvicachromis taeniatus 'Kienke' - Foto © Hippocampus-bildarchiv.com
-

E' una specie dalla colorazione mozzafiato, attualmente molto più facilmente disponibile di un tempo. Ci sono più di una dozzina di forme di colore disponibili, che è meglio non allevare insieme perchè si incrocerebbero tra loro.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime in natura: 8 cm SL i maschi, 6 cm le femmine
Temperatura in natura: 22 - 25°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Alcune note sulle specie più comuni di Ciclidi nani (Becky)

Un piccolo compendio per l'allevamento dei ciclidi nani, con una serie di schede riassuntive sulle principali specie del gruppo, tra i quali l'autrice ha inserito anche dei ciclidi africani, alcuni dei quali in realtà non sono considerati appartenenti al gruppo, perché anche se piccoli hanno un carattere molto più aggressivo dei "veri" ciclidi nani. - traduzione in italiano di un articolo di Becky "Apistogramma"