• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Perciformes

Informazioni e notizie sull'ordine dei Perciformes, e sui suoi appartenenti più diffusi in acquariofilia

I Gobidi: Thorogobius macrolepis - Foto di Etrusko25 (Wikipedia)

L'ordine dei Perciformes comprende più di 156 diverse famiglie, nonché quella dei Ciclidi, una tra le più note in acquariofilia. La maggior parte delle specie comprese in quest'ordine sono d'acqua marina, mentre più di 2000 sono strettamente d'acqua dolce.

La Tassonomia

Le Famiglie comprese nell'Ordine Perciformes

L'elenco sottostante è stato ripreso dalla Wikipedia italiana, e sono i sottordini e le famiglie che compaiono nella classificazione più accreditata, quella dell'ittiologo Joseph S. Nelson che con il suo Fishes of the World è considerato da 30 anni il massimo esperto nel campo.

Sottordine Acanthuroidei

  1. Acanthuridae
  2. Ephippidae
  3. Luvaridae
  4. Scatophagidae
  5. Siganidae
  6. Zanclidae

Sottordine Anabantoidei

  1. Anabantidae
  2. Helostomatidae
  3. Osphronemidae

Sottordine Blennioidei

  1. Blenniidae
  2. Chaenopsidae
  3. Clinidae
  4. Dactyloscopidae
  5. Labrisomidae
  6. Tripterygiidae

Sottordine Callionymoidei

  1. Callionymidae
  2. Draconettidae

Sottordine Channoidei

  1. Channidae (snakeheads)

Sottordine Elassomatoidei

  1. Elassomatidae (pygmy sunfishes)

Sottordine Gobiesocoidei

  1. Gobiesocidae (clingfishes)

Sottordine Gobioidei

  1. Eleotridae
  2. Gobiidae
  3. Kraemeriidae
  4. Microdesmidae
  5. Odontobutidae
  6. Rhyacichthyidae
  7. Schindleriidae
  8. Xenisthmidae

Sottordine Icosteoidei

  1. Icosteidae

Sottordine Labroidei

  1. Cichlidae
  2. Embiotocidae
  3. Labridae
  4. Odacidae
  5. Pomacentridae
  6. Scaridae

Sottordine Percoidei

Superfamiglia Cepoloidea

  1. Cepolidae
  2. Aplodactylidae

Superfamiglia Cirrhitoidea

  1. Cheilodactylidae
  2. Chironemidae
  3. Cirrhitidae
  4. Latridae

Superfamiglia Percoidea

  1. Acropomatidae
  2. Ambassidae
  3. Arripidae
  4. Apogonidae
  5. Badidae
  6. Banjosidae
  7. Bathyclupeidae
  8. Callanthiidae
  9. Carangidae
  10. Caristiidae
  11. Centrarchidae
  12. Centropomidae
  13. Chaetodontidae
  14. Coracinidae
  15. Coryphaenidae
  16. Datnioididae
  17. Dinolestidae
  18. Dinopercidae
  19. Drepanidae
  20. Echeneidae
  21. Emmelichthyidae
  22. Enoplosidae
  23. Epigonidae
  24. Gerreidae
  25. Glaucosomatidae
  26. Grammatidae
  27. Haemulidae
  28. Inermiidae
  29. Kyphosidae
  30. Kuhliidae
  31. Lactariidae
  32. Leiognathidae
  33. Leptobramidae
  34. Lethrinidae
  35. Lobotidae
  36. Lutjanidae
  37. Malacanthidae
  38. Menidae
  39. Monodactylidae
  40. Moronidae
  41. Mullidae
  42. Nandidae
  43. Nematistiidae
  44. Nemipteridae
  45. Notograptidae
  46. Opistognathidae
  47. Oplegnathidae
  48. Ostracoberycidae
  49. Pempheridae
  50. Pentacerotidae
  51. Percichthyidae
  52. Percidae
  53. Plesiopidae
  54. Polycentridae
  55. Polynemidae
  56. Pomacanthidae
  57. Pomatomidae
  58. Priacanthidae
  59. Pseudochromidae
  60. Rachycentridae
  61. Sciaenidae
  62. Serranidae
  63. Sillaginidae
  64. Sparidae
  65. Terapontidae
  66. Toxotidae

Sottordine Kurtoidei

  1. Kurtidae (nurseryfishes)

Sottordine Notothenioidei

  1. Bathydraconidae
  2. Bovichthyidae
  3. Channichthyidae
  4. Harpagiferidae
  5. Nototheniidae

Sottordine Scombroidei

  1. Gempylidae (snake mackerels)
  2. Scombridae (mackerels e tonni)
  3. Sphyraenidae (barracuda)
  4. Trichiuridae (cutlassfishes)
  5. Xiphiidae (Pesce spada)

Sottordine Scombrolabracoidei

  1. Scombrolabracidae

Sottordine Stromateoidei

  1. Amarsipidae
  2. Ariommatidae
  3. Centrolophidae
  4. Nomeidae
  5. Stromateidae
  6. Tetragonuridae

Sottordine Trachinoidei

  1. Ammodytidae
  2. Champsodontidae
  3. Chiasmodontidae
  4. Cheimarrhichthyidae
  5. Creediidae
  6. Leptoscopidae
  7. Percophidae
  8. Pholidichthyidae
  9. Pinguipedidae
  10. Trachinidae
  11. Trichodontidae
  12. Trichonotidae
  13. Uranoscopidae

Sottordine Zoarcoidei

  1. Anarhichadidae
  2. Bathymasteridae
  3. Cryptacanthodidae
  4. Pholidae
  5. Ptilichthyidae
  6. Scytalinidae
  7. Stichaeidae
  8. Zaproridae
  9. Zoarcidae

Qui sotto la tabella con le famiglie di cui potete trovare qualcosa in questo sito:

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti all'Ordine

Amatitlania nigrofasciatus - Foto © S. Olkowicz (Wikimedia)
Convict cichlid, Ciclide carcerato
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Dimensioni massime: 10 cm SL

E' una specie molto popolare e molto adattabile, ma è discutibile se si possa davvero raccomandare ai principianti, in quanto nonostante la sua robustezza e la facilità con cui si riproduce, non è davvero un pesce adatto agli acquari di comunità.

Valori pH in natura: 7.0 - 8.0
Anabas testudineus - Foto © Zhou Hang
Climbing Perch
Aspettativa di vita: 8-10 anni
Dimensioni massime: 25 cm TL anche se alcune forme non superano i 12 cm

Questa specie non è particolarmente popolare nel commercio acquariofilo, ma è senza dubbio interessante nonostante la sua scialba colorazione. Oltre alla sua capacità di sopravvivere in assenza di acqua è anche in grado di produrre suoni udibili, anche se il loro scopo non è stato completamente studiato.

Temperatura in natura: 22 - 30°C
Anomalochromis thomasi - Foto © The Cichlid Exchange
Dwarf jewel cichlid
Aspettativa di vita: 6 – 8 anni
Dimensioni massime: 8 cm TL

Anche se spesso quando sono in vendita vengono trascurati, essendo i giovani ancora poco colorati, in realtà sono una delle migliori scelte per chi si vuole avvicinare ai ciclidi nani. Sono relativamente poco impegnativi, tranquilli, facilmente riproducibili e molto belli, una volta acclimatati in acquario.

Temperatura in natura: 23 - 27°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Maschio di Apistogramma cacatuoides - Foto © Hristo Hristov
Cockatoo cichlid
Aspettativa di vita: 3 - 5 anni
Dimensioni massime: 7.5 cm SL il maschio, 5 cm la femmina

Tra i ciclidi nani più presenti in commercio, grazie alla sua robustezza e adattabilità anche ad acque più dure, a differenza di molti altri ciclidi nani sudamericani.

Temperatura in natura: 24 - 25°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Coppia di Apistogramma macmasteri - Foto © Hristo Hristov

Aspettativa di vita: 3 - 5 anni
Dimensioni massime: 5.5 cm SL il maschio, 4 cm la femmina

Piccolo ciclide nano senza molte pretese, adatto anche a vasche non molto grandi.

Temperatura in natura: 23 - 30°C
Valori pH in natura: 6.0 - 6.5
Apistogramma nijsseni maschio - Foto di Sascha Biedermann (Wikipedia)

Aspettativa di vita: 3 - 5 anni
Dimensioni massime: 8 cm SL i maschi, 7 cm le femmine

Appartiene al gruppo dei ciclidi nani, nonostante le relativamente ridotte dimensioni è una specie territoriale che può divenire molto aggressiva soprattutto nel periodo riproduttivo.

Temperatura in natura: 23 - 30°C
Valori pH in natura: 5.0 - 5.6
Astronotus ocellatus, varietà Red Tiger - Foto © Mkmk (Wikipedia.org)
Oscar
Aspettativa di vita: 15 - 18 anni
Dimensioni massime: 45 cm TL

L'Astronotus ocellatus si è meritato da chi lo conosce un nome quasi proprio, Oscar, perché è un pesce "quasi umano", unico tra i pesci d'acquario: chi lo alleva rispettandone le esigenze non può non essere conquistato dalla sua intelligenza e dal suo comportamento. Non è però un pesce da acquario di comunità, per le notevoli dimensioni ed il carattere turbolento.

Temperatura in natura: 22 - 25°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Badis assamensis - Foto © Hayath

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 7 cm. SL (coda esclusa)

Come per la maggior parte delle specie della famiglia Badidae non si ha molta documentazione su questa specie che non è molto popolare in acquariofilia. Come tutti i Badis il suo allevamento deve avvenire in vasche appositamente pensate ed allestite, non nei comuni acquari di comunità.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Valori pH in natura: 6.5 – 7.5
Badis badis, maschio adulto - Foto © Fishplore.com
Badis, Pesce camaleonte
Aspettativa di vita: 5 - 6 anni
Dimensioni massime: 6 cm TL

E' a volte venduto con il nome commerciale di "pesce camaleonte", grazie alla sua capacità di cambiare rapidamente la colorazione, in particolare quando è in riproduzione o quando è stressato, ed ha una gamma di comportamenti molto interessanti da osservare, anche se non è adatto in genere alle comuni vasche di comunità.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Valori pH in natura: 6.0 - 7.5
Badis blosyrus - Foto © Aquarium Glaser GmbH

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 5 cm SL

Come la maggior parte dei Badidae, questa specie è scarsamente documentata e deve ancora trovare significativa popolarità in acquariofilia, le sue esigenze sono molto simili a quelle del più famoso Badis badis, quindi non adatte ai comuni acquari di comunità.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Valori pH in natura: 6.0 – 7.5
Badis corycaeus, maschio - Foto © Stefan van der Voort (Fishbase.org)

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 4 cm SL

Come per la maggior parte dei Badidae c'è pochissima documentazione su questa specie, che non ha una significativa popolarità nell'hobby acquariofilo. Essendo così raro da trovare, chi ha la fortuna di averne una coppia la dovrebbe allevare in un acquario monospecifico, cercando di favorirne la riproduzione.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Valori pH in natura: 6.0 – 7.5
Badis ferrarisi, maschi - Foto © Stefan van der Voort

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 3.5 cm SL

Come per la maggior parte dei Badidae c'è pochissima documentazione su questa specie, che non ha una significativa popolarità in acquariofilia. Essendo così raro da trovare, chi ha la fortuna di averne una coppia la dovrebbe allevare in un acquario monospecifico, cercando di favorirne la riproduzione.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Valori pH in natura: 6.0 – 7.5
Badis juergenschmidti - Foto © Jerome Picard

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 3.5 cm SL

Specie pressoché sconosciuta in ambito acquariofilo, ha comportamenti ed esigenze paragonabili a quelle del più famoso congenere, Badis badis.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Badis kanabos (aqualife.tv)

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 3.5 cm SL

Come per molte altre specie della famiglia dei Badidae, c'è pochissima documentazione su questi pesci, che comunque hanno comportamenti ed esigenze comparabili a quella dei congeneri più famosi, i Badis badis.

Badis khwae, maschio - Foto © Nonn Panitvong

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 5 cm SL (coda esclusa)

Come per la maggior parte dei Badidae, c'è pochissima documentazione relativa a questa specie, che non è ancora significativamente importante per quanto riguarda l'ambito acquariofilo, anche se data la sua ristretta distribuzione naturale è molto improbabile che sia mai disponibile in gran numero.

Temperatura in natura: 22 - 26°C
Valori pH in natura: 6.5 – 7.5
Badis kyar, femmina - Foto © Stefan van der Voort (Fishbase.org)

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 5 cm SL (femmina 4 cm SL)

Come molte altre dei Badidae, anche la specie di Badis kyar è scarsamente documentata nella letteratura acquariofila e non ha ancora una significativa popolarità in acquariofilia, anche se data la sua limitata distribuzione naturale è improbabile che sia mai disponibile in gran numero.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Valori pH in natura: 6.0 – 7.5
Badis pyema, maschio - Foto © Stefan van der Voort (Hexazona.com)

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 4 cm SL

Anche questa specie, come molte dei Badidae, ha una scarsissima documentazione che la riguarda, ma nonostante la sua rarità è stata più volte riprodotta in acquario.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Valori pH in natura: 6.5 – 7.5
Badis ruber - Foto © Nonn Panitvong

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 5.0 cm SL

Quella di Badis ruber è tra le più note specie del genere Badis nel commercio acquariofilo, noto con vari nomi commerciali, tra cui "Burmese badis" e "red badis". Comportamento ed esigenze sono similari a quelle del congenere Badis badis.

Temperatura in natura: 15 - 25°C - Specie soggetta a variazioni di temperatura stagionali
Valori pH in natura: 6.5 – 7.5
Badis siamensis, colore della livrea neutro - Foto © Nonn Panitvong

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 4 cm SL

Come la maggior parte dei Badidae, questa specie è scarsamente documentata e deve ancora trovare significativa popolarità in acquariofilia; fino ad oggi è stata esportata solo in numero molto limitato.

Temperatura in natura: 22 - 26°C
Valori pH in natura: 6.5 – 7.5
Badis singenensis - Foto © Beta Mahatvaraj

Aspettativa di vita: 5-6 anni
Dimensioni massime: 3,7 cm. SL (pinne escluse)

Un'altra specie della famiglia Badidae di cui c'è scarsissima documentazione, e che difficilmente troveremo in commercio, essendo stato esportato rarissime volte.

SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

L'orgoglio del fiume Purus: un reddito iridescente dai pesci ornamentali (A.Cooper)

Nel progetto Piagaçu Purus le popolazioni locali lavorano con esperti esterni per sviluppare metodi sostenibili di pesca e sviluppare rapporti di "commercio equo" con gli acquirenti, ricavando un reddito aggiuntivo - Traduzione in italiano di un articolo di Annie Cooper

Brachygobius doriae - il pesce ape (G. Ramsay)

Brachygobius doriae è un piccolo pesce che è allo stesso tempo pieno di carattere e bello da guardare. Richiede cure specialistiche e non è un pesce adatto ai principianti. Per chi è disposto a mantenere colture di cibo vivo saranno un progetto di riproduzione interessante e gratificante - traduzione in italiano di un articolo di Graham Ramsay