• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
9 minuti
Letto finora

Le FAQ sui Bichir, famiglia Polypteridae (N. Monks)

Dom, 27/Gen/2013 - 15:52
Posted in:
0 comments

Domande e risposte sull'allevamento degli appartenenti alla famiglia Polypteridae, chiamati Bichir, che vengono spesso comprati da acquariofili prima di informarsi sulle loro reali esigenze e caratteristiche.

Traduzione dell'articolo:
"FAQs on Bichirs, Family Polypteridae" di Neale Monks
sul sito di Wetwebmedia.com che potete leggere al link seguente nella versione originale in inglese.

Polypterus bichir lapradei - Foto © Koen van Uitert Fishbase.org

ID 4/8/12
Polypterus
Anguilla, Bichir
Neale Monks
> La prego di dirmi di che tipo di anguilla si tratta e che cosa devo dargli da mangiare e con quale frequenza?
Ciao. Quello è un Polypterus senegalus, o Bichir del Senegal. E non è un'anguilla, ma un Bichir, un pesce primitivo che proviene dall'Africa e si nutre principalmente di larve di insetti e altri piccoli invertebrati. Chironomus, krill, e così via sono gli alimenti preferiti, ma un buon punto di partenza sarebbe un misto di filetto di tilapia, lombrichi, e occasionalmente gamberetti (i gamberi contengono tiaminasi per cui dovrebbero essere usati con parsimonia). Sono animali notturni, ma se non sono stressati o minacciati da altri pesci diventeranno attivi anche di giorno. Dai loro da mangiare 4-5 volte a settimana, una buona quantità, ad esempio una striscia sottile di filetto di tilapia di circa 2 cm di lunghezza per un esemplare adulto di 30 cm di lunghezza. Esemplari sani dovrebbero avere un aspetto bello pieno ma ovviamente non grasso. Sono molto preoccupato perchè il tuo esemplare è tenuto con i ciclidi del lago Malawi - Ho già visto farlo, e il Bichir può finire con tutte le pinne strappate.
Alleva i Bichir del Senegal da soli o con compagni di vasca attivi di giorno e tranquilli e troppo grandi per essere visti come cibo, per esempio, Danio giganti o Portaspada.

Rob (19/12/2009)
Il mio primo acquario
Neale Monks
> Ho un acquario da 350 litri ben ciclato con i test a posto (secondo un amico e il negozio di pesci locale). Ha un substrato di sabbia con un sacco di piante, rocce e un filtro adatto ad una vasca da 700 litri (non ne ricordo il nome, ma è il top di gamma, consigliato da un appassionato di acquari da lungo termine)
OK, ma prendi le dimensioni consigliate per il filtro con le molle. Sono dati basati sulla migliore delle ipotesi, cioè, piccoli pesci tipo i guppy, non grossi predatori. Nel caso di un pesce da 60 cm di lunghezza come un Bichir Ornato, devi cercare - come minimo - un filtro tarato a 8 volte il volume dell'acquario che hai, vale a dire, se ora il tuo acquario è da 350 litri, 8 x 350 = 2800 l/h.
Qualsiasi cosa di meno alla fine significa acqua torbida e ammoniaca / nitriti ad alti livelli. Può andare bene per ora, mentre il Bichir è un cucciolo, ma i Polypterus ornatipinnis crescono molto velocemente, pianifica al più presto un aggiornamento del filtro, che quasi certamente dovrà essere potenziato.
> in acquario ho: due Polypterus ornatipinnis di 12 cm, due Erpetoichthys calabaricus di 18 cm e due Polycentropsis abbreviata, pesci foglia africani. Ci sono poi banchi di Guppy, Tetra e Corydoras (la popolazione per far maturare la vasca).
Beh, i Bichir e i pesci foglia finiranno per vedere i Guppy, come cibo, e meno che non vengano riprodotti in casa, che non è qualcosa di desiderabile. Il problema con i pesci d'allevamento - in particolare quelli venduti come "cibo vivo" - è che la loro salute tende ad essere variabile. Basta guardare gli ovovivipari d'allevamento, la presenza di vermi del tratto digerente come i Camallanus sembra essere molto comune, soprattutto negli Stati Uniti. Permettere che tali specie vengano mangiate da un predatore pregiato rischia di infettare lo stesso con quei parassiti. Così, mentre c'è una tradizione tra gli appassionati meno esperti di consentire o addirittura incoraggiare i loro pesci predatori a consumare piccoli pesci vivi, questo è un qualcosa che gli hobbisti esperti sconsigliano vivamente. Ci sono pesci come i Metynnis (dollari d'argento, Silver Dollars), i Phenacogrammus interruptus (Congo Tetra) e alcuni dei barbus più grandi come Puntius lateristriga e Puntius everetti che sarebbero dei compagni eccellenti per i Bichir, quindi se ne hai la possibilità, sostituire i pesci più piccoli con questi sarebbe davvero molto saggio.
> Vorrei un esemplare da solo di pesce elefante (ma sono intimorito dalla loro reputazione di pesci difficili) o anche un Apteronotus albifrons, il pesce coltello fantasma.
Sei saggio ad essere prudenti. Nessuna di queste specie è un buon compagno, ovviamente, per i Bichir del tipo che stai tenendo. I Polypterus ornatipinnis sono una specie grande e aggressiva che di solito possono essere tenuti solo con compagni di vasca molto robusti. I pesci elefante sono estremamente esigenti in fatto di alimentazione, devono essere tenuti in una vasca con sabbia fine (non ghiaia) e non devono mai essere costretti a competere per il cibo, neanche con i Corydoras. Questo li porta alla fame.
L'Apteronotus albifrons è leggermente più facile da allevare, ma le sue dimensioni e la sua sensibilità alle cattive condizioni dell'acqua, così come la sua necessità di acqua con forte corrente e moltissimo ossigeno, significa che ha bisogno di un habitat diverso da quello dei Bichir o dei Ctenopoma. In breve, quelle specie non sono una buona scelta per i principianti, e in effetti la maggior parte delle volte anche acquariofili moderatamente esperti non riescono a tenerli in vita per molto tempo.
> E' fattibile?
No. gli Erpetoichthys avranno una vita molto dura lì dentro, e i due Bichirs finiranno per combattere tra di loro.
> I Bichirs si combatteranno? Ho appena scoperto che possono diventare territoriali.
Sì. Tutti i Polypterus sono più o meno territoriali, solo le specie più piccole, come Polypterus senegalus e Polypterus palmas, possono essere allevati in gruppi. Le specie di medie e grandi dimensioni tendono ad essere troppo intolleranti.
> Ogni consiglio è benvenuto
Dovresti riconsiderare il tutto, rivedere ciò che desideri davvero a lungo termine, e quindi trovare un nuovo alloggiamento per quei pesci che non sono adatti a quanto pianificato. Una vasca di comunità dei Bichir è un classico, e una singola specie di medie dimensioni accanto a specie come Synodontis, Hemisynodontis, Anaspidoglanis macrostoma, Ctenopoma, Congo Tetra, e vari ciclidi dell'africa occidentale possono andare molto bene. Sono una buona scelta anche i robusti pesci-gatto sudamericani come Panaque, Hypostomus, Callichthys callichthys e Hoplosternum littorale. Il pesce coltello africano (Xenomystus) è un buon compagno per i Bichirs più piccoli, ma dovrebbe andare bene anche con gli ornatipinnis; potrebbe andar bene un pesce coltello asiatico (Notopterus) - ma non un pesce coltello pagliaccio (Chitala) - che sarebbe di dimensioni migliori per vivere con un Bichir Ornato. Detto questo, l'acquario non è enorme, quindi la scelta dei compagni di vasca sarà limitata.

... (12/11/2007)
La mia anguilla dinosauro
Ciao, ho comprato una "anguilla dinosauro" nel mio negozio di animali locale che sta bene e mangia facilmente, ecc ... ma mi chiedo se si può abbinare con qualsiasi altro pesce perché mi sembra un po' aggressiva mentre vorrei avere una maggiore varietà nell'acquario. Ogni volta che gli do da mangiare i chironomus li afferra e si agita intorno all'impazzata fino a che non li ha finiti tutti. Inoltre mi chiedevo se un piccolo Amatitlania nigrofasciata (4 cm) potrebbe stare con lui. O qualsiasi altro pesce che possa fare una coppia. Inoltre è solo un piccolo, (10 cm) e mi rendo conto che diventerà molto più grande. Mi stavo anche chiedendo se devo dargli da mangiare altro oltre a fiocchi di alta qualità, artemia salina e chironomus. Forse alcuni guppy come cibo vivo? grazie.
Neale Monks
Sono curioso di sapere esattamente che pesci hai. Anguille Dinosauro sono chiamate in genere le specie di Polypterus, noto anche come Bichir (una parola per la quale la pronuncia corretta si perde nella notte dei tempi). La specie più comune in commercio è Polypterus senegalus, un pesce dalla livrea grigio-rosa con il ventre biancastro. Arriva a circa 30 cm di lunghezza. Un'altra specie comune è normalmente chiamata Polypterus palmas dagli hobbisti, ma in realtà può essere una qualsiasi tra una manciata di specie simili. E' grigio melange sopra con il ventre giallo-bianco. Anche in questo caso, la dimensione massima è di circa 30 cm.
L'unico altro pesce che posso immaginare con questo nome sarebbe Erpetoichthys calabaricus, il Ropefish o Reedfish. Si tratta di un animale molto simile alle anguille con il corpo verde e il ventre arancione. Le dimensioni massime in acquario sembrano essere di circa 60 cm, ma i pesci selvatici arrivano a un metro di lunghezza. A differenza delle specie di Polypterus già citate, si tratta di un pesce che ama vivere in gruppo, e raramente stanno bene se alloggiati da soli. Vanno tenuti in gruppi di tre o più esemplari. Al contrario, le specie di Polypterus tendono ad essere territoriali, e in alcuni casi addirittura ostili l'uno verso l'altro. Tutte e tre queste specie sono adatti agli acquari di comunità, se allevati con pesci troppo grandi da essere mangiati. Ciclidi, pesci gatto, barbus e tetra di medie dimensioni andranno bene. Tutti i pesci troppo piccoli (guppy compresi) verranno mangiati.
Gli Erpetoichthys calabaricus sono molto tranquilli e non devono essere allevati con pesci aggressivi, o diventano timidi.
Ci sono altre specie di Polypterus in commercio, sono specie di medie dimensioni e aggressivi, che normalmente vengono tenuti da soli (ad esempio, Polypterus bichir e Polypterus ornatipinnis). Ma queste specie sono relativamente rare. Fishbase è un buon sito da visitare se si hanno problemi di identificazione. Fate una ricerca per "Polypterus" e cercateli. Quella dei Polypteridae è una famiglia piccola, quindi non ci vorrà molto.
Tutte e tre le specie menzionate qui sopra si nutrono principalmente di invertebrati, in particolare larve di insetti. Chironomus e larve di zanzara sono un cibo eccellente in acquario. Nessuna di loro ha bisogno di pesci come cibo vivo, e per tutti i soliti motivi non si dovrebbero usare pesci vivi come cibo, a meno che non li alleviamo da soli. Se si vuole dare loro cibo vivo, gli alimenti corretti per questi pesci sono lombrichi, vermi della farina, gamberi di fiume, Gammarus, e simili. Ma dal momento che cacciano grazie all'olfatto, il cibo vivo è ridondante. Tutto ciò che odora di cibo sarà mangiato. Questi pesci adorano i gamberetti congelati e altri frutti di mare, tagliati a pezzi piuttosto piccoli. Come al solito con i cacciatori notturni, mettete solo piccole quantità di cibo in acquario ogni notte; troppo cibo rende difficile per questi pesci, praticamente ciechi, individuarlo perché l'odore sarà ovunque. A 15 cm di lunghezza i Polypterus hanno bisogno solo di due o tre pezzi di gambero delle dimensioni di circa un'unghia, o un singolo cubetto di chironomus. Spero che questo aiuti, Neale

Marco (14/11/2007)
Il mio dinosauro anguilla
Neale Monks
> sono un acquariofilo esperto con 4 acquari. E in un acquario ho una "anguilla dinosauro" perché questo il negozio in cui l'ho comprato ha detto che era. Il problema è che non riesco a trovare un nome latino per il piccolo, e ho necessità di saperne di più.
Dai un'occhiata qui: ogni immagine ti condurrà ad una descrizione e ad altre foto. Dovrebbe essere possibile trovare il nome scientifico e avrai qualcosa su cui lavorare. Anguilla dinosauro è solo un nome generico che può essere utilizzato per tutte le specie di Bichir e altri. Leggi anche http://www.wetwebmedia.com/FWSubWebIndex/polypterids.htm e http://www.wetwebmedia.com/BrackishSubWebIndex/taxonomy.htm
> In questo momento è solo 10 cm e so che arriva a circa 30 cm.
Come fai a saperlo se non conosci la specie?
> E' in un piccolo acquario da 25 litri ed è felice come una pasqua.
Vasca troppo piccola, il bichir produce un sacco di scorie azotate e si avvelenerà da solo
> Quando il piccolo crescerà comprerò un acquario da 70 litri.
Ancora troppo piccolo, per qualsiasi specie di Bichir.
> E poiché egli vaga da solo sul fondo della vasca mi chiedevo se ci sono pesci compatibili con il piccolo.
Dipende dalla specie e dalla personalità dei pesci. Ciclidi e pesci gatto di dimensioni adeguate possono andare bene, ma prima hai bisogno di un acquario più grande.
> So che è aggressivo perché quando gli do da mangiare il suo cibo preferito (chironomus) sembra impazzire e attacca e si agita intorno. Se non sai che specie possa essere questa "anguilla dinosauro" non ti biasimo
Felice di saperlo
> posso dare qualche descrizione. Si tratta di un Bichir ed è bianco sotto la pancia e ha una coda a ventaglio. La testa può assomigliare a quella di una lucertola. il colore di sfondo è una sorta di bruno biancastro.
Dai un'occhiata al sito linkato sopra per identificare correttamente l'anguilla. Se si tratta di chiazze bianche e marroni puoi confrontarlo con le immagini di Polypterus ornatipinnis.

 

underconstruction

 

© Neale Monks - Wetwebmedia.com

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti alla Famiglia

Erpetoichthys calabaricus
Reedfish, Pesce corda
Aspettativa di vita: 20 - 30 anni
Dimensioni massime: 90 cm TL

E' l'unica specie del genere Erpetoichthys, ed è un predatore piscivoro notturno incredibilmente resistente. Raggiungendo i 90 cm di lunghezza non è decisamente adatto a tutti gli acquari. Come i Polipteridi sono gli ultimi superstiti di specie antichissime ed hanno adattamenti tali da farli considerare l'anello di congiunzione tra anfibi e pesci.

Temperatura in natura: 22 - 28°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Polypterus bichir - Foto © Koen van Uitert (Fishbase.org)
Nile bichir
Aspettativa di vita:
Dimensioni massime: 72 cm TL

Polypterus bichir, "Nile bichir" o Bichir del Nilo, è un predatore piscivoro notturno incredibilmente resistente, con vista molto debole ma olfatto infallibile; supera i 70 cm di lunghezza da adulto. E' uno degli ultimi superstiti di specie molto antiche. Sono stati ritrovati fossili dei loro antenati risalenti al periodo Triassico, all'inizio dello sviluppo dei dinosauri più di 200 milioni di anni fa.

Temperatura in natura: 22 - 28°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Giovane Polypterus delhezi - Foto di Joe Gallo (Aquarticles.com)
Barred bichir, Banded Bichir
Aspettativa di vita:
Dimensioni massime: 44 cm TL

Polypterus delhezi è una specie notturna incredibilmente resistente, con vista molto debole, per cui si basa sul suo eccellente senso dell'olfatto per individuare il cibo; è un predatore piscivoro che supera i 40 cm di lunghezza da adulto. E' uno degli ultimi superstiti di specie molto antiche. Sono stati ritrovati fossili dei loro antenati risalenti al periodo Triassico, all'inizio dello sviluppo dei dinosauri più di 200 milioni di anni fa.

Temperatura in natura: 26 - 28°C
Polypterus ornatipinnis - Foto © Steve pschia (PBase.com)
Ornate bichir
Aspettativa di vita: 20 - 25 anni
Dimensioni massime: 60 cm TL

Polypterus ornatipinnis, "Ornate bichir" o Bichir ornato, è un predatore piscivoro notturno incredibilmente resistente ed è probabilmente la specie più bella tra quelle dei Bichir. E' un pesce splendido, adatto agli acquari più grandi. E' uno degli ultimi superstiti di specie molto antiche.

Temperatura in natura: 26 - 28°C
Polypterus palmas - Foto © Yu-Chia Chang (FishBase.org)
Shortfin bichir, Marbled Bichir
Aspettativa di vita:
Dimensioni massime: 35 cm TL

Polypterus palmas, "Shortfin/Marbled bichir" o Bichir pinne corte/marmorizzato, è una delle specie più tranquille e attive di Polypterus, e questo, insieme alle dimensioni relativamente piccole da adulto, lo rende il Bichir ideale per i principianti. E' una specie notturna incredibilmente resistente, con vista molto debole ma olfatto infallibile per trovare il cibo. Questa specie, insieme alle altre del suo genere, è uno degli ultimi superstiti di specie molto antiche.

Temperatura in natura: 26 - 28°C
Giovane Polypterus senegalus - Foto © Joe Gallo (Aquarticles.com)
Gray bichir
Aspettativa di vita: 35-40 anni
Dimensioni massime: 50 cm TL

Polypterus senegalus, "Gray bichir" o Bichir grigio, è un predatore piscivoro notturno incredibilmente resistente, dalla vista molto debole ma dall'olfatto infallibile. E' una delle specie più pacifiche e attive di Polypterus ed è consigliato per i principianti con questi pesci. E' molto longevo, sono stati segnalati esemplari in cattività di 34 anni e più. E' uno degli ultimi superstiti di specie molto antiche.

Temperatura in natura: 25 - 28°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.