Pseudocrenilabrus multicolor

(Schoeller, 1903)

E' stata una delle prime specie di ciclidi che sono state riprodotte in cattività, e sono presenti nell'hobby acquariofilo da più di un secolo. Anche se non sono molto popolari sono un'ottima scelta per i principianti, perchénon hanno bisogno di valori molto ristretti d'acqua e sono facili da riprodurre.

Pseudocrenilabrus multicolor victoriae, maschio - Foto © Stanislav Kislyuk

Pseudocrenilabrus multicolor victoriae, maschio - Foto © Stanislav Kislyuk

Informazioni

E' stata una delle prime specie di ciclidi che sono state riprodotte in cattività, e sono presenti nell'hobby acquariofilo da più di un secolo. Anche se non sono molto popolari sono un'ottima scelta per i principianti, perché non hanno bisogno di valori molto ristretti d'acqua e sono facili da riprodurre.

Attualmente sono riconosciute 2 sottospecie, Pseudocrenilabrus multicolor multicolor e Pseudocrenilabrus multicolor victoriae. Si distinguono molto bene l'una dall'altra in termini di colorazione e di pattern, ed esistono come popolazioni separate in natura. Entrambe le sottospecie sono disponibili in commercio, anche se Pseudocrenilabrus multicolor victoriae è meno comune. Non devono essere allevate insieme in acquario per evitarne l'ibridazione.

distribuzione

Africa: sistema del fiume Nilo, Lago Albert, fiume Semliki, Laghi Victoria e Kyoga, fiumi Malawa e Aswa, Lago George e Nabugabo, laghi paludosi di Kachira, Kijanebalola e Nakavali tra i laghi Edward e Victora; e fiumi e laghi dell'Uganda, incluso il drenaggio di lago Albert. Assente nel lago Turkana. Sono state riconosciute due specie: Pseudocrenilabrus multicolor victoriae e Pseudocrenilabrus multicolor multicolor.

habitat

Ambiente: Acqua dolce; demerso; clima tropicale.
Preferiscono solitamente acque dalla corrente debole o completamente ferme, e vengono ritrovati tra gli steli delle piante acquatiche o sotto la copertura delle piante galleggianti.

allevamento

Dimensioni minime dell'acquario: 60 cm di lunghezza per una sola coppia, per un harem serve una vasca più grande.
La vasca dovrebbe essere piena di nascondigli e rifugi: radici, pezzi di legno, rocce, vasi da fiori rovesciati, ecc. Le piante non sono essenziali ma i pesci apprezzano l'ulteriore riparo da loro fornito. E' utile un substrato di sabbia fine perché il maschio quando è in riproduzione scava buche.

Comportamento e compatibilità: Possono essere molto aggressivi verso i pesci che abitano lo stesso livello della vasca, possono tollerare qualche branco di pesci che stiano nella parte alta dell'acquario, come i Phenacogrammus e altri tetra, africani e non, ma in vasche molto grandi. I maschi possono essere fortemente aggressivi gli uni con gli altri, per cui è indispensabile allevarne un solo maschio per vasca, in harem con diverse femmine.

alimentazione

Alimentazione in natura basata su vermi, crostacei, insetti, alghe, frammenti vegetali e piccoli pesci.
In acquario accetta senza problemi il mangime secco, ma per la sua dieta ideale il mangime secco in pellet dovrebbe essere integrato da offerte regolari di cibo vivo e/o congelato

sinonimi

Chromis multicolor, Haplochromis multicolor, Paratilapia multicolor

nome comune

Egyptian mouth-brooder

dimensioni massime in natura

8 cm TL

aspettativa di vita

5 - 8 anni

  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

temperatura in natura

20 - 24°C

valore pH in natura

6.8 - 7.2

valori acqua in natura

dH range: 10 - 14
  • Pesci da non comprare

comportamento riproduttivo

Specie incubatrice orale materna

dimorfismo sessuale

dimorfismo sessuale

I maschi tendono ad essere più grandi delle femmine e più colorati, specialmente quando sono in riproduzione.

riproduzione

Abbastanza facile. La madre è incubatrice orale. Si riproducono con una gamma piuttosto ampia di parametri dell'acqua, per l'acquario da riproduzione vanno bene pH a circa 7.0 e temperatura a 24°C. Sarebbe meglio acquistare un maschio e 3-4 femmine, se non è possibile partire da un gruppo di 6-8 giovani e lasciare che le coppie si formino naturalmente. Se i pesci vengono ben condizionati con un'ottima dieta di cibo vivo e congelato, entrano in riproduzione abbastanza rapidamente.
Il maschio scava una buca poco profonda nel substrato e cerca di invogliare la femmina a deporre lì le uova con lui. Può essere molto forte e determinato nei suoi tentativi di seduzione, per questo è preferibile che ci siano più femmine, in modo che il maschio suddivida le sue attenzioni.

Quando una femmina è pronta, segue il maschio nella sua buca, dove avviene la deposizione, preceduta da parate in cerchio da parte di entrambi i pesci. Il mschio colisce sovente il ventre della femmina con il muso, e forse è questo che la spinge a deporre le uova. Non appena deposte, la femmina le raccoglie immediatamente con la bocca e avvicina la bocca stessa all'ano maschio, che rilascia lo sperma direttamente nella bocca della femmina. A volte la fecondazione avviene prima che la femmina raccolga le uova, in quanto i pesci si muovono in cerchio abbastanza rapidamente.
Il maschio ha una macchia arancione sulla pinna anale, che si pensa possa agire come una sorta di 'specchietto per le allodole' per attirare la femmina verso il suo ano. Tuttavia, se si osservano i pesci molto attentamente questa ipotesi pone dei dubbi, in quanto l'ano del maschio non è in realtà molto vicino alla macchia simile ad un uovo, e la femmina tende la bocca proprio all'ano più che verso la macchia.
La sequenza di deposizione e fecondazione viene ripetuta fino a quando la femmina ha un centinaio di uova nella cavità orale.

La femmina terrà la covata per circa 10 giorni, dopo di che gli avannotti vengono rilasciati in nuoto libero. A questo punto possono essere alimentati con naupli di artemia, microworms e mangime secco in polvere.

Riferimenti e Link

FAQ - Domande e Risposte

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

You may also like

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)