• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Rhadinocentrus ornatus

Regan, 1914
Pesci poco diffusi in commercio ma dalla splendida colorazione, devono essere allevati in gruppo e in acqua acida.

Rhadinocentrus ornatus (Carland Creek, Queensland) - Foto © Neil Armstrong (Home Of The Rainbowfish)

nome comune
Ornate rainbowfish
dimensioni massime in natura
6.0 cm SL
aspettativa di vita
3 - 4 anni

Il Rhadinocentrus ornatus, comunemente noto come pesce arcobaleno ornato, è una piccola specie di pesce d'acqua dolce (5-6 cm), prevalentemente limitata agli habitat costieri dell'est dell'Australia, caratterizzati da acqua dolce, acida e spesso ricca di acidi umici e tannini. Originariamente erano stati raccolti nell'isola di Moreton, un'isola di dune di sabbia lungo la costa del Queensland, nella baia di Moreton. Sono stati descritti da Charles Tate Regan del British Museum of Natural History nel 1914.

 

Anche se non sono in pericolo di estinzione, i Rhadinocentrus ornatus hanno attualmente una distribuzione limitata, a causa dello sviluppo urbano e delle successive modifiche nella qualità dell'acqua e nella perdita dei loro habitat. L'alterazione degli habitat e lo sviluppo urbano continuano ad avere impatti negativi in vari settori.

Sono l'unica specie attualmente riconosciuta all'interno del genere. In passato erano comunemente conosciuti come i 'pesci sole dell'isola di Moreton' e erano molto popolari tra i primi appassionati di pesci paradiso nativi.

Il Rhadinocentrus ornatus è una specie piccola, snella e relativamente allungata, con due pinne dorsali molto vicine; la prima molto più piccola della seconda. Presentano notevoli variazioni di colore in base alla loro distribuzione geografica. E' stato segnalato che in cattività possono arrivare anche ai 10 cm di lunghezza, mentre in natura si fermano a 5-6 cm, ma questa è più una eccezione che la regola. E' vero però che i Rhadinocentrus ornatus tendono a sviluppare schiene arcuate e a sbiadire la splendida colorazione quando diventano più grandi e più vecchi.

distribuzione
Oceania: Nuovo Galles del Sud settentrionale e Queensland meridionale in Australia.
habitat

Ambiente: pelagico, acqua dolce; clima tropicale.
Vive in corsi d'acqua costieri e spesso si trova in stagni o corsi d'acqua con poca o nessuna corrente. Abita insenature, lagune di torrenti più grandi, stagni e laghi. Preferisce stare al riparo di tronchi e rami sommersi, rive erbose, canneti.
Si trova spesso in acque molto acide, con un pH da 5,4 a 6,5.

temperatura in natura
20 - 30°C
valore pH in natura
6.0 - 6.5
valori acqua in natura
dH range: 4 - 8
allevamento

Dimensioni minime dell'acquario: 100 cm di lunghezza, perché come tutti i pesci arcobaleno sono nuotatori attivi e instancabili, e devono vivere in folti branchi di 10-20 esemplari.

I Rhadinocentrus ornatus sono stati pesci d'acquario popolari tra gli appassionati di pesci nativi australiani per molti decenni. Sono pesci che richiedono un po' più di attenzione rispetto alla maggior parte degli altri pesci arcobaleno, perché stanno decisamente meglio in acque acide. I valori ideali in una vasca a loro dedicata sono pH da 6.0 a 6.5, bassa durezza e temperatura da 22 a 26°C.

Mostreranno la loro migliore colorazione iridescente e riflettente se allevati in un acquario ben piantumato e in gruppo di circa 10-20 esemplari.

alimentazione
L'alimentazione è basata su insetti acquatici e loro larve, microcrostacei e alghe.
SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.