• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
2 minuti
Letto finora

La Riproduzione dei Pesci Palla

Mar, 30/Dic/2008 - 19:29
Posted in:
0 comments

Problematiche e modalità della riproduzione e della crescita degli avannotti

Avannotto di Tetraodon suvattii - Foto di Ian Jefferies, AKA Rocker (The Puffer Forum)

Attualmente i pesci palla dela famiglia dei Tetraodontidae in commercio sono quasi esclusivamente di cattura, cioè prelevati dal loro ambiente naturale, in quanto la loro riproduzione spesso in cattività non è stata ancora ottenuta, o non è economicamente conveniente.

Con l'aumentare della conoscenza delle abitudini e delle esigenze dei pesci appartenenti alla famiglia dei Tetraodontidi però stanno aumentando i resoconti di tentativi di riproduzione o addirittura di riproduzioni coronate da successo, cioè dall'arrivo degli avannotti alla taglia adulta, proprio perché con il diffondersi dell'allevamento consapevole di queste specie, cioè non allevandole per puro sfizio ma conoscendone le caratteristiche e il modo migliore per farli stare in acquario, se ne riesce a stimolare la deposizione.

Uno dei compiti più difficili rimane l'alimentazione dei piccolissimi avannotti fino alla taglia adulta, che richiede notevole impegno e costanza da parte dell'allevatore; ma d'altronde chi compra pesci catturati in natura dovrebbe farlo se e solo se è disposto ad assumersi questo carico di lavoro, perché se per ogni pesce è vero che va allevato in condizioni adatte e quindi che presuppongano la riproduzione, lo è a maggior ragione per i pesci di cattura.

A fondo pagina tra gli articoli correlati troverete quelli che ho tradotto con esperienze di riproduzione di Leiodon, Pao e Carinotetraodon; vi metto inoltre questi filmati scovati su YouTube:

Deposizione delle uova di Tetraodon suvattii
Avannotti dell'età di un giorno
Alimentazione degli avannotti di 62 giorni, lunghi 5 cm

Stai pensando di comprare dei pesci palla?
Vai alle pagine sui pro e contro del loro allevamento

Carinotetraodon irrubesco maschio - Foto © Thepufferforum.com
Red-tailed Red-eye puffer
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 4.5 cm SL

Questa specie non è molto comune nel commercio acquariofilo, presumibilmente perché nei suoi fiumi nativi non viene praticata la pesca ai fini del commercio per gli acquari. E' simile comunque come esigenze d'allevamento ai congeneri Carinotetraodon borneensis e Carinotetraodon lorteti

Temperatura in natura: 23 - 26°C
Valori pH in natura: 6.0 - 7.8
Carinotetraodon travancoricus - Foto © Myaj (Thepufferforum.com)
Malabar puffer, Pesce palla nano
Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: 3.5 cm TL; è tuttavia difficile che superino i 2,5 cm di lunghezza

E' probabilmente la più piccola specie di pesce palla, ed è sicuramente uno dei pesci più piccoli in commercio. Ha un aspetto carino, divertente e simpatico e un'affascinante stile di nuoto, che lo rendono giustamente popolare, anche se è fin troppo spesso venduto senza le informazioni corrette necessarie per la sua salute e cura a lungo termine.

Temperatura in natura: 22 - 28°C
Valori pH in natura: 7.5 - 8.3
Leiodon cutcutia (ex Tetraodon cutcutia) - Foto © Balaram Mahalder
Ocellated puffer
Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni massime: 9 cm TL (secondo Fishbase sono stati però registrati T. cutcutia di 15 cm TL)

Leiodon cutcutia (ex Tetraodon cutcutia) è un pesce palla d'acqua dolce, che come altri pesci palla, nonostante le relativamente piccole dimensioni, non è affatto adatto ad acquari piccoli, nè tantomeno ad acquari di comunità, in quanto è una specie molto aggressiva, sia con i consimili che con gli altri pesci.

Temperatura in natura: 24 - 28°C
Valori pH in natura: 7.0 - 7.5
Pao suvattii (ex Tetraodon suvattii) - Foto © Dietmar Scholtz (FishBase)
Pignose puffer, Mekong puffer
Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni massime: 15 cm SL

E' una specie molto aggressiva e predatrice piscivora d'agguato, per cui non è raccomandabile per le vasche di comunità, ma dovrebbe essere allevata solo chi ha un vero interesse per questa specie ed i suoi comportamenti interessanti.

Riferimenti
Riferimenti & Link
FAQ - Domande e Risposte

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.