• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Hottonia palustris

Splendida pianta molto decorativa, cresce abbastanza rapidamente ma mal sopporta le temperature superiori ai 25°C, per cui è adatta più agli acquari d'acqua fredda che a quelli tropicali.

Hottonia palustris

L'Hottonia palustris è originaria dell'Europa e dell'Asia settentrionale, è una pianta palustre perenne, che come si può intuire dalle zone d'origine preferisce clima temperato, ed è ideale per i bordi dei laghetti all'aperto o per le vasche d'acqua fredda. Se invece la temperatura dell'acqua supera i 25°C. la sua crescita si arresta e la pianta comincia a deperire.

Esiste anche un'altra specie di Hottonia, di provenienza nordamericana, Hottonia inflata, che sopporta meglio le temperature tropicali e si trova più raramente in commercio; spesso H. palustris viene consigliata per acquari tropicali perchè confusa con quest'ultima specie.

Le foto mie qui sotto sono di una piantina che ho comprato all'Ikea, naturalmente era senza nome, ma era talmente bella ed insolita che l'ho presa subito... in realtà non sarebbe molto adatta al mio acquario: le foto le ho fatte a marzo, dove con la temperatura della vasca sui 22-23°C. cresceva benissimo; ora che è estate invece (24.07.2005), e la temperatura ha avuto punte di 28°C., sta soffrendo molto, in particolare tendono a marcire gli steli in basso, cosicchè gli steli si staccano ed iniziano a viaggiare per l'acquario... spero che non deperisca del tutto e che si possa riprendere con l'abbassarsi della temperatura... :-))

Più sotto, nella scheda con i riferimenti e i link, troverete un esaustivo articolo su questa pianta su Acquariofiliafacile.it, che si trova anche nei nostri fiumi, ma come loro ne sconsiglio vivamente il prelievo in natura, in quanto il loro habitat sta sparendo per l'opera dell'uomo e sta diventando sempre più rara, rischiando l'estinzione. Meglio prenderla in negozio o da altri acquariofili.

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Riferimenti